A- A+
Food
Alberto Encinas nuovo Direttore Generale Europa del Gruppo Calvo

Alberto Encinas, 18 anni di esperienza nel gruppo conserviero spagnolo, guiderà in Italia lo sviluppo di Nostromo, con l'obiettivo di far crescere il mercato più importante d'Europa.  

Si è insediato a Modena, sede di Nostromo, il manager Alberto Encinas Lastra. Madrileno di 45 anni, da 18 anni nel Gruppo Calvo, Encinas è il nuovo Direttore Generale della Divisione Europa, dopo aver ricoperto per 4 anni la carica di Direttore Generale della Divisione Sud America e Africa Subsahariana.

Per quanto riguarda l’Italia, Encinas guiderà lo sviluppo di Nostromo con una strategia incentrata sull’innovazione a tavola con prodotti attenti al benessere e alla salute, grazie anche alla lunga esperienza della marca nel settore delle conserve ittiche. Sono previste, infatti, per il prossimo anno novità di rilievo, al fine di sostenere la crescita di Nostromo all'interno dei suoi canali di consumo.

L'Italia si conferma un mercato importante per il settore delle conserve ittiche, con consumi medi di tonno (2,4 kg pro capite all'anno*) tra i più elevati d’Europa e risultati in crescita anche nel 2015. Un andamento confermato dal Gruppo internazionale Calvo - di cui Nostromo fa parte dal 1993 - per il quale il mercato italiano è secondo soltanto al Brasile.

Nel precedente incarico, il manager si è distinto per aver reso il Brasile il primo mercato del Gruppo Calvo nel mondo, facendo crescere il fatturato di anno in anno. 

Tags:
alberto encinasgruppo calvotonno nostromo

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.