A- A+
Food
Chef Rubio il più amato sul web: spariglia il magico mondo degli stellati

Antidivo per eccellenza, provocatorio, impegnato seriamente, molto seriamente in campo sociale, Gabriele Rubini, famoso in televisione e sul web come Chef Rubio, è di quelli che non si prende troppo sul serio, e proprio per questo piace, spariglia il circo delle cucine stellate e piace al pubblico, dai vecchi ai bambini.

Noto per le sue incursioni nel mondo dello street food e della cucina popolare con Unti e Bisunti e I Re della Griglia, entrambi su D Max, è un ex rugbista di pregio e si è portato nel nuovo luogo mediatico dell'enogastronomia, tutto il fascino del "Terzo Tempo" quel magico momento tipico del duro sport del Rugby durante il quale gli avversari mangiano e bevono insieme.

Rubio ha vinto il premio "personaggio dell'Anno" istituito da "Italia a Tavola", meritandoselo sul non facile campo delle votazioni online. Ha bruciato l'uovo di Cracco o gli impiattamenti di Heinz Beck, con la simpatia intelligente e ruspante di chi dice "che bello fare chilometri per scoprire un nuovo prodotto, una fattoria, un formaggio diverso e poi lavorarli per mettere in tavola qualcosa di buono e sano".

Per seguire anche noi il principio anticonformista, lo abbiamo intervistato in un museo di Firenze...

ECCO LA VIDEOINTERVISTA A RUBIO CHEF 

 

Tags:
chef-rubio-web-rugby

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Mercedes AMG GT Coupe’4, sempre più ‘sartoriale’

Nuova Mercedes AMG GT Coupe’4, sempre più ‘sartoriale’


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.