A- A+
Food
Hero cresce e punta su nuove proposte a base di frutta a chilometro zero

Deliziare il consumatore conservando la bontà della natura attraverso la ricerca e l’innovazione. E’ questa la filosofia e l’etica di Hero per rispondere ad un mercato sempre più in movimento. L’azienda veronese non poteva scegliere che HospitalitySud, la rassegna dell’hotellerie e tutto quanto ruota attorno al turismo organizzata a Napoli dalla società Leader di Ugo Picarelli, per lanciare le nuove proposte. “Stiamo testando per il segmento baby food prodotti solamente biologici e se le referenze saranno positive, come ci auspichiamo, lanceremo a breve una nuova gamma: omogeneizzati di carne, frutta e verdura e pouches di frutta. Operiamo in un mercato molto competitivo che richiede innovazione continua ed HospitalitySud è l’occasione per presentare agli operatori dell’hotellerie e del canale Horeca queste ultime novità”, afferma Fausto Bini, direttore commerciale di Hero Italia (nella foto). “Abbiamo lanciato nei mesi scorsi una linea di confetture extra confezionata con frutta di stagione, specialità a chilometro zero e di altissima qualità. Ovvero vasetti a base di ananas, fichi, frutti rossi e fragole. Ed è al via un progetto di rilancio di bevande di frutta light. Inoltre, abbiamo rafforzato le quote di mercato nel segmento delle confetture che pongono il brand Hero al terzo posto in Italia come marca. Allo stesso tempo -sottolinea Bini- abbiamo lanciato nel mondo dei cereali barrette all’avena. Anche in questo caso, il prodotto si ispira alla natura”. L’azienda veronese ha chiuso il 2918 con un fatturato cresciuto del 5% che le ha consentito di superare i 34 milioni di euro e conquistare l’8% della quota di mercato tricolore. Con 3.700 dipendenti il gruppo Hero è presente in trenta Paesi con un giro d’affari pari a un miliardo e 400 milioni di euro.

Commenti
    Tags:
    napolidinovetromarco
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    i più visti
    in vetrina
    Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

    Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?


    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

    Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.