A- A+
Food
Lentini's: incontro a Milano tra Torino e New York

LENTINI’S:
QUANDO TORINO E NEW YORK SI INCONTRANO A MILANO

Dopo le aperture di Torino e la presenza al Grand Hotel di Alassio, Lentini’s apre un nuovo ristorante nel cuore di Milano

Se avessero una macchina del tempo per giungere fino ai giorni nostri e potessero entrare oggi da Lentini’s a Milano, i lontani parenti partiti per l’America penserebbero che la data di arrivo e la destinazione siano sbagliate.

Piastrelle bianche a ricoprire tutti i muri, tavoli in legno nero, un’affettatrice Berkel all’ingresso, ventilatori a soffitto, divani imbottiti: a un primo sguardo, sembrerebbe che un locale di New York si sia trasferito nel capoluogo lombardo. 
Ma basta dare un’occhiata al ricchissimo menù di Lentini’s per capire che nel cuore di questo ristorante scorre sangue italiano, anzi italianissimo: i piatti della carta attingono alla nostra grande tradizione gastronomica, con ingredienti provenienti dal meglio del Made in Italy, ma senza disdegnare le eccellenze estere.  

Qualche esempio? Fatevi conquistare dai petit appetizer, come quello con Burrata di Putignano, oppure unitevi in Convivium (per 2/3 persone) con la Mozzarella di Bufala DOP; assaggiate le Tapas di Pan de Cristal con Jamon Joselito; oppure provate il Culatello di Zibello DOP “Antica Ardenga”.
Per i primi, la scelta tra pasta e riso si fa ancora più difficile: come resistere, ad esempio, agli Ziti di Gragnano, con pasta proveniente dal Pastificio Faella? O al Riso Acquerello Carnaroli Superfino con Salsiccia di Bra, burratina di Putignano e zafferano di Sardegna?   
Per i secondi, carne e pesce a volontà: dalla frittura di paranza alla tagliata di pesce spada, dalle polpette fritte di filetto di fassone piemontese alla tagliata di petto d’anatra. Ma senza dimenticare il gusto peccaminoso del grill, con carni che arrivano non solo dall’Italia (Toscana e Piemonte), ma anche dall’Irlanda, dall’Australia, Texas e Argentina.

Ma Lentini’s non è solo ristorante (con cucina a vista), è anche pizzeria: la tradizionale napoletana la fa da padrone, con pasta lievitata naturalmente 24 ore, ma non mancano anche le pizze al padellino, tipicamente torinesi. E per i più estrosi, ci sono anche le baguette ripiene, lunghe almeno 70 cm. Pizze, baguette e focacce sono anche disponibili con farina integrale, sempre proveniente dall’Antico Molino Caputo.
E per il gran finale? Una selezione di dessert per chiudere in dolcezza la serata: dal dolce che porta il nome del ristorante, un semifreddo al torroncino con morbido al gianduja e granella di pistacchi di Bronte, alla selezione di gusti della celebre gelateria Sublime di Torino, dai sorbetti della gelateria Della Negra di Udine alla pasticceria siciliana di Salvatore Cerniglia di Palermo.  

“Il rapporto con i nostri fornitori è importantissimo e crediamo sia non solo utile, ma doveroso, segnalare nel menù la provenienza dei nostri ingredienti. Un riconoscimento per le tante realtà d’eccellenza, italiane ed estere, cui ci affidiamo” dichiara Nicola Lentini, titolare del ristorante.
Nicola, insieme alla compagna Simona, decide di dare corpo a un sogno comune: aprire un ristorante. Tutto quello che ne deriva dopo, è ormai storia.

Il ristorante sbarca a Milano dopo il grande successo riscosso a Torino (oltre al Lentini’s in Corso Orbassano si aggiunge quello in Corso Moncalieri, tanto da essere ormai diventati un’autentica istituzione) e al Grand Hotel Alassio. 
Distribuito su tre livelli (con anche uno spazio dehor), Lentini’s offre oltre 200 coperti.
Lentini’s è il posto giusto per un aperitivo dopo il lavoro, una cena intima, per degustare un buon calice di vino (rosso, bianco, bollicine o champagne) facendo quattro chiacchiere con gli amici: aperto tutti i giorni, propone il lunch dalle 12.00 alle 15.00, un soft dinner dalle 15.00 alle 19.00 e dinner & lounge bar fino a mezzanotte. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lentini's ristorantecucina new yorklentini a milanomilano nuovo ristorante
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022

Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.