A- A+
Food
Pizzeria 081 e Giulia Caffiero: pizza e succhi da... 3 Stelle Michelin. Video
(Instagram 081_pizzeria)

Pizzeria 081 e Giulia Caffiero: pairing succhi e pizza da applausi

Un successo la serata speciale organizzata da “081”, la famosa pizzeria di Melegnano - nata da un’idea di Davide e Francesco Saggese - con la partecipazione esclusiva di Giulia Caffiero, sommelier e floor manager del ristorante 3 stelle Michelin di Copenaghen “Geranium”. Il pairing tra pizza e succhi gourmet - presentati nella serata speciale con cena esclusiva -  dalla sommelier e floor manager del ristorante 3 stelle Michelin di Copenaghen “Geranium”, Giulia Caffiero hanno stupito e fatto battere il cuore degli invitati.

Un abbinamento emozionante quello dei succhi gourmet creato da una profonda conoscitrice ed esperta del settore quale Giulia Caffiero. Il tutto valotizzato dalle pizze per cui 081 è apprezzata da anni.
 


Al “Geranium” il lavoro di Giulia Caffiero è propriamente quello di accogliere e accompagnare gli ospiti nel percorso di vini e juice pairing (percorso di cocktail non alcolici), percorso che, nella serata d Melegnano si è abbinato con il mondo e l’arte della pizza.

Le pizze da Francesco Saggese di 081 sono state sapientemente abbinate, in un menù degustazione, con i juice realizzati da Giulia Caffiero composti di frutta fresca, verdure ed erbe.

Chi è Giulia Caffiero del Geranium di Copenaghen (3 Stelle Michelin)

Classe 1992, originaria di Cagliari, Giulia Caffiero lavora dal 2019 al Geranium di Copenaghen, il quinto nella World’s 50 Best, come sommelier e fioor manager e, a soli 29 anni, ha un bagaglio di esperienze lavorative di tutto rispetto alle spalle che l’hanno portata ad essere premiata, nel 2021 come “La donna del cibo 2021” ricevendo quindi un riconoscimento che premia i migliori talenti del panorama enogastronomico mondiale. Il percorso che ha portato Giulia Caffiero ad approdare da Geranium è iniziato nel 2013 da “Cucina.eat”, un ristorante situato proprio nel centro della sua Cagliari. Giulia ha poi scelto di trasferirsi a Milano dove ha lavorato al “28 Posti” di Marco Ambrosino prima e al “Luogo di Aimo e Nadia” dopo.

Chi è Francesco Saggese, dal Don Lisander a Il Luogo di Aimo e Nadia fino a Pizzeria 081

Originario di Torre Annunziata, Francesco Saggese, classe 1987, si diploma all’istituto alberghiero A. Vespucci di Milano, anche se, la sua passione per la cucina affonda le radici nella sua infanzia e si lega ai ricordi della sua terra natale, dove con la nonna, raccoglieva le verdure nell’orto che poi venivano magistralmente cucinate insieme. Fin dai tempi della scuola Francesco colleziona diverse esperienze lavorative nei migliori locali della città meneghina fino a quando non approda nella brigata del “Don Lisander” dove matura la passione vera e propria per questo mestiere. Inizia poi a collaborare anche con il banqueting di “Sadler” per imparare le nozioni di banchettistica e l’organizzazione di un evento. Lavora poi per un breve periodo anche al Bulgari Hotel e si cimenta nella pasticceria con il maestro pasticcere Enrico Parassina. L’esperienza più importante la vive al “Il Luogo di Aimo e Nadia” dove conosce Fabio Pisani che diventa il suo mentore. Per due anni dirige poi la cucina della “Locanda Chiaravalle” ottenendo importanti riconoscimenti dalle più autorevoli guide gastronomiche. Nel 2012 incontra lo chef Michelangelo Citino con cui inizia la collaborazione prima al triennale design restaurant” e poi al “Michelangelo restaurant”. Nel 2017, la decisione di aprire il proprio locale, espressione più vera di sé e della propria cucina che si lega indissolubilmente ai sapori, alle emozioni, ai ricordi della sua infanzia e della sua famiglia. Il suo intento è quello, attraverso le sue pizze, di esaltare e trasmettere i gusti della tradizione partenopea in modo assolutamente creativo e contemporaneo.

Pizzeria 081 by Davide e Francesco Saggese

La pizzeria 081 di Melegnano nasce da un’idea di Davide e Francesco Saggese, due fratelli originari di Torre Annunziata, città in cui hanno trascorso i primi anni della loro vita per poi trasferirsi con la famiglia a Milano. Nel 2017 i due fratelli decidono di aprire la Pizzeria 081, a pochi passi dal castello mediceo di Melegnano, con il desiderio di portare Napoli e la Campania autentica a Milano. 110 coperti, un locale moderno, ma soprattutto pizze realizzate con lievito madre, farina macinata a pietra ed ingredienti freschi e genuini, in prevalenza, tipicamente napoletani tra cui spiccano soprattutto il basilico e la mozzarella di Bufala. Le tecniche di lavorazione privilegiano blend di lavorazione di tipo 1 e gli impasti sono lavorati dalle 24 alle 36 ore per permettere alla pizza di essere leggera e digeribile. Nel menù 14 pizze cui si aggiungono quelle abitualmente proposte a rotazione in base alla stagione e alla stagionalità dei prodotti. Le pizze si dividono tra quelle più classiche e quelle più moderne, studiate nei minimi dettagli e negli abbinamenti per valorizzare ogni ingrediente. Oltre alle pizze, sono presenti in carta anche dei piccoli sfizi, da gustarsi nell’attesa, e naturalmente i dolci che si rifanno alle ricette e alle tradizioni partenopee con un pizzico di creatività come il babà, la pastiera o la cheese-cake napoletana.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
3 stelle michelingiulia caffieropizzeria 081




in evidenza
Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

Guarda le immagini

Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


motori
Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.