A- A+
Food
Refettorio, Bottura punta al poker . Nuova mensa per i poveri a Parigi

Un esperimento ormai rodato in Italia a Milano, poi in Brasile a Rio de Janeiro e, infine, in Gran Bretagna a Londra. Massimo Bottura, 54enne chef italiano che tutto il mondo ci invidia (nel 2016 l'Osteria Francescana di Modena è stato nominato il miglior ristorante del globo), vuole aprire a Parigi un "Refettorio" per dare da mangiare ai poveri. Una sorta di cucina moderna in cui vengono serviti pasti soprattutto a base di zuppe, in cui ottimi cuochi vengono a cucinare gratuitamente per i più bisognosi, rigorosamente utilizzando le eccedenze di cibo cedute da aziende del settore

L'iniziativa, lanciata nel 2015 in occasione dell'Expo di Milano, è stata riproposta in Brasile in occasione dei Giochi Olimpici un anno dopo e a Londra di recente.

"E' uno dei miei più grandi sogni", spiega Bottura in un'intervista a Le Figaro a proposito della volontà di aprire un Parigi un nuovo "Refettorio". "La capitale francese ospiterà i Giochi Olimpici nel 2024 e dopo Londra, Parigi è la città più importante d'Europa. Sarebbe un esempio per tutto il mondo, aprire ancora un ristorante per i più bisognosi", aggiunge il cuoco italiano.

"Avremo bisogno dell'aiuto del sindaco di Parigi e sono sicuro che tutti i migliori chef francesi saranno lieti di partecipare a questo progetto. A mio parere, questo accadrà molto prima del 2024", conclude.

Tags:
refettoriomassimo botturaosteria francescana botturarefettorio bottura parigi
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
Al Lingotto apre  “FIATCafé500”

Al Lingotto apre  “FIATCafé500”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.