A- A+
Food
Townhouse Galleria: rifugio intimo e di classe nel cuore della storia

Milano, via Silvio Pellico 8, ingresso sobrio ed elegante per salire al primo piano ed essere avvolti dai colori caldi e accoglienti della lounge dove si trova la reception. E il solo entrare al nuovo Townhouse Galleria ti riconcilia con il mondo.

Il nuovo gioiello nato dalla creativa imprenditorialità di Alessandro Rosso è pronto per regalare alla città un indirizzo di charme, stile e ospitalità. Una "casa nella casa" rispetto alle altre areee del Town House Duomo, un rifugio intimo, ma collegato alla Enoteca 21, alla terrazza che si affaccia sulla piazza più bella di Milano, fin ai tetti della galleria Vittorio EMnanuele dove si può passegiare e raggiungere la Pizzeria gourmet "I 12 Gatti". Una declinazione di luoghi man mano ristrutturati da Alessandro Rosso Group e riconsegnati agli ospiti.

  
La Lounge si snoda lungo il perimetro della storica struttura con meravigliosi affacci sulla Galleria, è allo stesso tempo salotto, sala da pranzo, o angolo conversazione. Per far felice gusto e palato c'è l'Ottagono Lounge & Oyster Bar con una scelta ricercata e particolare tutta basata sul "significato" del numero 8.
Un tavolo a otto posti realizzato con antichi legni salvati dalla ristrutturazione, otto diversi vini bianchi, otto rossi e, ovviamente otto bollicine. E poi otto diverse qualità di ostriche. Lasciatevi cullare dai sapori e dai gusti in un'esperienza che, come il numero in questione, inizia e, senza fine, ritorna su se stessa.

Grande mano in cucina, quella dell'executive Chef Alberto Citterio che ispira e coordina tutte quelle della struttura. Abilità e estro in crescita costante quelli di Citterio, sia negli abbinamenti che nelle cotture. Capesante profumate e ricche di sapore, gamberi rossi magistrali, dall'amouse bouche al dessert troverete un motivo per godervi la tavola. 
Cantina scelta con cura anche nella scoperta di produttori di nicchia.

La direzione del Town House è da alcuni mesi nelle sapienti mani di Vincenzo Finizzola, direttore di grande esperienza nella guida di hotel di altissima classe, entusiasta di aver incrociato la passione di Alessandro Rosso. "Qui la creatività e la possibilità di innovare sono una parte concreta del lavoro - ci racconta - e poi siamo l'unica struttura all'interno di un "Monumento Nazionale" orgoglio e responsabilità al tempo stesso, ma soprattutto unicità per i nostri ospiti".

 

Il personale della reception, della Lounge e di tutto l'hotel è preparato e professionale, ma soprattutto sorridente, cortese e questo davvero fa la differenza.

Le stanze, junior suite e suite sono ciascuna caratterizzata da posizione e arredi diferenti, ampi e comodi letti, comfort e servizi impeccabili, silenziose ed accoglienti. Non manca la tecnologia che semplifica la vita. 
Dal mese di Aprile sarà pronta una Spa allo stesso livello delle camere, comoda e intima come tutta la struttura. 

 
Da sapere

L’Hotel TownHouse Galleria si trova all'interno della famosa Galleria Vittorio Emanuele II, uno dei più antichi centri commerciali di tutto il mondo. Ospitata all'interno di una doppia arcata a quattro piani nel centro di Milano, la Galleria deve il suo nome a Vittorio Emanuele II, primo re del Regno d'Italia. È stata progettata nel 1861 e costruita da Giuseppe Mengoni tra il 1865 e il 1877. La struttura è composta da due arcate di vetro a volta che si intersecano in un ottagono che copre la strada che collega Piazza del Duomo a Piazza della Scala. Lo spazio ottagonale centrale è sormontato da una cupola di vetro. La Galleria milanese era più grande in scala rispetto ad altre gallerie ed è stato un passo importante per l'evoluzione del moderno centro commerciale vetrato e coperto, di cui è il precursore diretto. 
Ha ispirato l'uso del termine “galleria” per molti altri centri commerciali. Qui ora si trova il Museo Leonardo da Vinci ospitato nel nostro hotel, così come boutique di lusso, caffè e ristoranti, ognuno dei quali con le caratteristiche insegne in oro su fondo nero. 

 

 

Tags:
townhouse-hotel-rifugio-classe-eleganza
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Britney Spears, è guerra con il padre: "Rivoglio la mia vita"

Britney Spears, è guerra con il padre: "Rivoglio la mia vita"


casa, immobiliare
motori
Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.