A- A+
Green
Cop21: la Tour Eiffel verrà trasformata in foresta virtuale

In occasione della conferenza internazionale sul clima (Cop21) di Parigi, la Tour Eiffel - uno dei monumenti simbolo della capitale - verrà trasformata in una foresta virtuale.

Dal 28 novembre al 3 dicembre, l'operazione 'One Heart One Tree' (un cuore, un albero), concepita da Naziha Mestaoui, consentirà a cittadini e turisti in possesso di uno smartphone di "piantare un seme di luce" sulla torre. Questo si trasformerà virtualmente in un albero, al ritmo dei battiti del cuore di un 'giardiniere digitale'. Riproiettata per qualche secondo sul monumento, l'immagine dell'albero verde verrà accompagnata dal nome di ogni singolo benefattore.

Per ogni albero 'virtuale' acquistato dai partecipanti (i prezzi vanno dai 3 ai 10 euro) un altro albero verrà infatti piantato - questa volta per davvero - nel quadro di un progetto di riforestazione promosso dall'associazione Pur Projet. Tutti i partecipanti riceveranno un certificato e potranno seguire la crescita della loro pianta ovunque nel mondo.

Tags:
tour eiffel
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.