A- A+
Green
Transizione green lenta, per il 58% degli europei bisogna darsi una mossa
Ragazza con cuffie

Sostenibilità, più di un europeo su due crede che la transizione green stia procedendo troppo lentamente

Secondo un sondaggio d'opinione dell'Eurobarometro, un sistema dell'UE che misura le opinioni dei cittadini, la stragrande maggioranza degli europei (93%) considera i cambiamenti climatici un problema grave a livello globale. Più della metà di loro (58%) ritiene che la transizione verso un'economia verde dovrebbe essere accelerata, soprattutto a causa delle fluttuazioni dei prezzi dell'energia e delle preoccupazioni riguardo agli approvvigionamenti del gas a seguito dell'invasione dell'Ucraina da parte della Russia.

LEGGI ANCHE: Vetro, nuova vita grazie ai pannelli fotovoltaici: la rivoluzione green

Come scrive E-Gazette.it, da un punto di vista economico, il 73% degli europei è d'accordo sul fatto che i costi dei danni causati dai cambiamenti climatici superano di gran lunga gli investimenti necessari per la transizione verso una società più sostenibile. Tre quarti degli intervistati (75%) credono che la lotta contro i cambiamenti climatici favorirà l'innovazione. Il sostegno per la riduzione delle emissioni, l'adozione di energie rinnovabili e il miglioramento dell'efficienza energetica è molto alto. Quasi nove europei su dieci (88%) concordano sulla necessità di ridurre al minimo le emissioni di gas serra e compensare le emissioni residue per raggiungere la neutralità climatica entro il 2050.

LEGGI ANCHE: Energia da combustibili fossili senza CO2: la svolta di Rubbia

Allo stesso modo, circa nove europei su dieci (87%) ritengono importante che l'UE stabilisca obiettivi ambiziosi per aumentare l'uso di energie rinnovabili, e una percentuale simile (85%) ritiene cruciale che l'UE promuova l'efficienza energetica, ad esempio incoraggiando le persone a isolare le loro abitazioni, installare pannelli solari o acquistare automobili elettriche. Sette intervistati su dieci (70%) credono che ridurre le importazioni di combustibili fossili possa aumentare la sicurezza energetica e apportare benefici economici all'UE.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
greenrinnovabili





in evidenza
Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso

Il nido d'amore con Boccia (Capogruppo Pd al Senato)

Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.