A- A+
Green
Tutela animali e ambiente in Costituzione: il primo sì arriva dal Senato

Il primo sì arriva dal Senato che, con il voto di questa mattina in Commissione Affari costituzionali, ha approvato in piena coerenza con il Trattato dell'Unione Europea che riconosce gli animali come esseri senzienti, l'integrazione dell'articolo 9 della nostra Carta fondamentale con questi fondamentali principi: ''La Repubblica tutela l'ambiente, la biodiversità e gli ecosistemi, anche nell'interesse delle future generazioni. La legge dello Stato disciplina i modi e le forme di tutela degli animali''.

Ora, grazie alla relatrice Maiorino e alla prima firmataria De Petris, sarà presto calendarizzato il voto dell'Aula per un iter che prevede un anno di tempo necessario fra i due rami del Parlamento, con le due approvazioni ciascuno previsto dalla stessa Costituzione.
A maggio 2022 l'Italia potrà avere questo cambiamento, che la Lav chiede dal 1999 con la formulazione e la presentazione della prima proposta di legge sul tema, e che l'associazione aveva rilanciato nel 2013 con un'iniziativa pubblica proprio in Senato con personalità giuridiche e politiche.

''Un voto decisivo - commenta Lav - che farà fare un grande passo avanti al nostro Paese riconoscendo finalmente nella Legge fondamentale del nostro Paese la tutela degli animali, dell'ambiente, degli ecosistemi e della biodiversità, la premessa a un cambiamento epocale che dovrà tradursi in atti concreti da parte dello Stato, delle produzioni e dei cittadini''.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    tutela animali ambiente costituzionetutela animali costituzione senatotutela animali senato ambiente
    in evidenza
    Barak, nuovo crack della serie A Milan in pole. Ma la Juventus...

    Calciomercato

    Barak, nuovo crack della serie A
    Milan in pole. Ma la Juventus...

    i più visti
    in vetrina
    Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto

    Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto


    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo: On air in Italia il nuovo spot di Giulia e Stelvio

    Alfa Romeo: On air in Italia il nuovo spot di Giulia e Stelvio


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.