A- A+
Home
La Pandemia non frena i ritocchini, il dr. Manola: “Aumentati del 30%”

La Pandemia ha avuto un impatto notevole su diversi settori. Ma uno dei pochi settori che non ha registrato un duro colpo è quello della chirurgia estetica: molti pazienti ne hanno approfittato per realizzare interventi o per dedicarsi alla cura del corpo durante questi mesi di pandemia.

Il dottor Mirko Manola, fratello di Diletta Leotta - chirurgo estetico tra i più noti e apprezzati del capoluogo meneghino - fa il punto: “È stato un impatto particolare perché si sono ridotti i trattamenti di medicina estetica, tutti quelli cioè che vengono eseguiti in laboratorio dove si riceve la paziente: stiamo parlando di un calo del 30 percento. Dall'altro lato, però, c'è stato un aumento degli interventi di chirurgia estetica, quelli che vengono praticati in clinica, nel mio caso si tratta di mastoplastica additiva: le pazienti hanno avuto più paura ad andare in ambulatorio, ma sono state più predisposte a sottoporsi a un intervento: devono aver pensato che questo fosse un periodo adeguato sia perché hanno lavorato da casa, sia perché non potevano partire”.

Ma le cose sono cambiate soprattutto con l’arrivo dei protocolli di sicurezza per il Covid. “C'è stata l'aggiunta del tampone obbligatorio, ma in generale, le pazienti sono più predisposte a fare tutti gli esami richiesti - racconta il chirurgo. Io ho instaurato un protocollo ancora più preciso per poter fare un intervento in totale sicurezza: esami del sangue, elettrocardiogramma, ecografia mammaria, un controllo della mammella dal punto di vista anatomico pre-operatorio che può servire anche da controllo per eventuali patologie tumorali. Dopo l'intervento ci sono tutti i controlli post operatori in modo che l'intervento, che viene fatto ovviamente su paziente sana, abbia un iter senza alcuna complicanza”.

 

Ma il chirurgo lancia un allarme: le mascherine sono necessarie, ma possono rovinare la pelle. “Per questo dobbiamo usare molto creme - spiega - Le mascherine sono la nostra arma migliore per uscire dalla pandemia ma devo dire che molte pazienti le approvano perché si possono rifare le labbra e non aver il problema che tutti glielo facciano notare”. 

Tags:
mirko manoladiletta leottachirurgia esteticacovidpandemia
in evidenza
Claudia, bomber di sfondamento La Romani fa 4 gol per l'Italia

Wanda, Fico e... Gallery Vip

Claudia, bomber di sfondamento
La Romani fa 4 gol per l'Italia

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Coffee Break

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.