A- A+
Lavoro
Conti sotto la lente del Fisco. Ecco quando scattano i controlli in banca
logo fondazione studi
 

La Cassazione con la sentenza n. 18126 del 15/9/2015 ha stabilito che i dati risultanti dai conti correnti bancari assumono rilevanza ai fini della definizione del reddito imponibile se non sono giustificati.

I controlli effettuati dall'Agenzia delle Entrate, come sancito dall'art. 32 del dpr 600/73, riguardano innanzitutto la rettifica delle dichiarazioni dei redditi di qualsiasi contribuente, a prescindere dalla natura dell'attività svolta e dalla quale provengano i redditi.

Poiché, però, non si può presumere in via generale e per qualsiasi contribuente la produzione di un reddito da una spesa, tranne che per imprenditori o lavoratori autonomi, per i quali, invece, le spese non giustificate possono ragionevolmente ritenersi costitutive di investimenti, i giudici hanno ritenuto che determinandosi in questi casi un'inversione dell'onere della prova a carico del contribuente, quest'ultimo deve dimostrare che gli elementi desumibili dai conti correnti non si riferiscono ad operazioni imponibili, fornendo così una prova analitica e non generica.

 

 

 

 

 

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Diletta Leotta sotto l'ombrellone la temperatura è bollente, le sue curve sono mozzafiato

Vacanze in Sardegna, insieme alla mamma

Diletta Leotta sotto l'ombrellone la temperatura è bollente, le sue curve sono mozzafiato

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare


casa, immobiliare
motori
Renault apre i preordini online di Nuovo Austral

Renault apre i preordini online di Nuovo Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.