A- A+
Libri & Editori
Premio Strega, altri 10 libri portano a 45 le proposte: il 22/3 i finalisti

Premio Strega, date e novità

Altre dieci candidature fanno salire a 45 il totale dei libri in corsa per il Premio Strega. Tra queste, Michele Ainis (costituzionalista esordiente nella narrativa), Teresa Ciabatti e Anna Giurickovic Dato. Pubblicate il 1 marzo sul sito del Premio Strega, sono le proposte de Gli amici della domenica segnalate per la LXXV edizione. Il 22 marzo il comitato direttivo della Fondazione Bellonci, che gestisce il riconoscimento letterario, annuncerà la dozzina dei libri finalisti. Il 10 giugno verrà votata la cinquina e infine l'8 luglio sarà proclamato il vincitore. Gli Amici della domenica, come si chiamano i giurati del blasonato riconoscimento letterario, potranno inviare le proprie segnalazioni fino al prossimo 5 marzo.

Premio Strega, i nuovi 10 autori candidati

Ecco il quinto gruppo di libri proposti: Michele Ainis con Disordini (La nave di Teseo) proposto da Sabino Cassese; Giulio Cavalli con Nuovissimo testamento (Fandango Libri), proposto da Filippo La Porta; Teresa Ciabatti con Sembrava bellezza (Mondadori) proposto da Sandro Veronesi; Alessandra Fagioli con Scacco all'isola (Robin Editore) proposto da Paolo Ferruzzi; Marco Albino Ferrari con Mia sconosciuta (Ponte alle Grazie) proposto da Paolo Cognetti; Anna Giurickovic Dato con Il grande me (Fazi) proposto da Angelo Guglielmi; Francesca Mannocchi con Bianco è il colore del danno (Einaudi) proposto da Renata Colorni; Elena Mearini con I passi di mia madre (Editore Morellini) proposto da Lia Levi; Simone Perotti con I momenti buoni (Mondadori) proposto da Paolo Mauri; Paolo Zardi con Memorie di un dittatore (Perrone) proposto da Paolo Di Paolo.

Premio Strega, i 35 libri già candidati

Gli altri 35 libri già candidati - Andrea Bajani con "Il libro delle case" (Feltrinelli) proposto da Concita De Gregorio; Edith Bruck, con "Il pane perduto" (La nave di Teseo), proposto da Furio Colombo; Giovanni Catelli con "Parigi, e un padre" (Inschibolleth) da Maurizio Cucchi; Donatella Di Pietrantonio con "Borgo Sud" (Einaudi) da Nadia Fusini; Andrea Frediani con "I Lupi di Roma" (Newton Compton) da Massimo Lugli; Fabio Guarnaccia con "Mentre tutto cambia" (Manni) da Antonio Pascale; Giulio Mozzi con "Le ripetizioni" (Marsilio) da Pietro Gibellini; Carmen Pellegrino con "La felicità degli altri" (La nave di Teseo) da Alessandra Tedesco; Stefano Redaelli con "Beati gli inquieti" (Neo edizioni) da Roberto Barbolini; Alice Urciuolo con "Adorazione" (66thand2nd) da Daniele Mencarelli; Andrea Barzini con "Il fratello minore. Il mistero di Ettore Barzini, ucciso a Mauthausen" (Solferino), proposto da Maria Ida Gaeta; Maria Grazia Calandrone con "Splendi come vita" (Ponte alle Grazie), proposto da Franco Buffoni. 

Giulia Caminito con "L'acqua del lago non è mai dolce" (Bompiani), proposto da Giuseppe Montesano; Alessandro Carlini con "Gli sciacalli" (Newton Compton), proposto da Paolo Ruffilli; Stefano Corbetta con "La forma del silenzio" (Ponte alle Grazie), proposto da Lorenza Foschini; Massimo de Angelis con "L'uomo con il turbante" (Rubbettino), proposto da Marcello Ciccaglioni; Mimmo Gangemi con "Il popolo di mezzo" (Piemme) proposto da Raffaele Nigro; Chiara Mezzalama con "Dopo la pioggia" (E/O), proposto da Jhumpa Lahiri; Daniele Petruccioli con "La casa delle madri" (TerraRossa), proposto da Elena Stancanelli; Daniele Rielli con "Odio" (Mondadori), proposto da Antonio Monda; Patrizia Busacca con "Madri gotiche" (Linea edizioni) proposto da Giorgio Amitrano. 

Benedetta Cosmi con "Orgoglio e sentimento" (Armando Editore), proposto da Antonio Nicola Augenti; Alessandro Gazoia con "Tredici lune" (Nottetempo) proposto da Gaia Manzini; Lisa Ginzburg con "Cara pace" (Ponte alle Grazie) proposto da Nadia Terranova; Mattia Insolia con "Gli affamati" (Ponte alle Grazie) proposto da Fabio Geda; Marilù Oliva con "Biancaneve nel Novecento" (Solferino libri) proposto da Maria Grazie Cutrufelli; Aurelio Picca con "Il più grande criminale di Roma è stato amico mio" (Bompiani) proposto da Edoardo Nesi; Sabrina Ragucci con "Il medesimo mondo" (Bollati Boringhieri) proposto da Maria Teresa Carbone; Alessandro Raveggi con "Grande karma" (Bompiani) proposto da Giorgio Van Straten; Isabella Schiavone con "Fiori di mango" (Lastaria Edizioni) proposto da Giulia Ciarapica; "Noi" di Paolo Di Stefano (Bompiani), proposto da Luca Serianni. 

"Questo giorno che incombe" di Antonella Lattanzi (HarperCollins Italia Editore), proposto da Domenico Starnone; "La notte di avvicina" di Loredana Lipperini (Bompiani), proposto da Romana Petri; "I divoratori" di Stefano Sgambati (Libri Mondadori), proposto da Daria Bignardi; "Due vite" di Emanuele Trevi (Neri Pozza), proposto da Francesco Piccolo.

Commenti
    Tags:
    premio stregalibriamici della domenica
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Nulla di cinese è mai durato... Ma ora si battono tutti i record

    Covid vissuto con ironia

    Nulla di cinese è mai durato...
    Ma ora si battono tutti i record

    i più visti
    in vetrina
    Giulia De Lellis senza trucco: "Accettarsi? È lunga, ma ce l'ho fatta". VIDEO

    Giulia De Lellis senza trucco: "Accettarsi? È lunga, ma ce l'ho fatta". VIDEO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Toyota apre il pre-booking di Nuova Yaris Cross Hybrid

    Toyota apre il pre-booking di Nuova Yaris Cross Hybrid


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.