A- A+
Marketing
Barabino & Partners advisor per la privatizzazione di Enav

Barabino & Partners è stata nominata advisor per le attività di comunicazione in occasione della privatizzazione e della quotazione di Enav.

Enav  è la società nazionale per l’assistenza al volo che gestisce e controlla il traffico aereo civile in Italia e uno dei principali fornitori di servizi della navigazione aerea in Europa e nel mondo.

Enav conta circa 3300 dipendenti, due terzi dei quali impegnati in attività operative, e fornisce ogni giorno, 24 ore su 24, i servizi di traffico aereo che riguardano sia quelli di terminale (avvicinamento, decollo, atterraggio) attraverso le Torri di Controllo di 42 aeroporti sparsi sul territorio nazionale, che quelli di rotta grazie ai 4 Centri di Controllo d'Area di Brindisi, Milano, Padova e Roma. Enav gestisce attualmente oltre 1,6 milioni di voli l'anno, con picchi che hanno raggiunto i 6000 al giorno.

"Con l’incarico che abbiamo assunto- si legge in una nota di Barabino & Partners - ci proponiamo di gestire un corretto e costante flusso di comunicazione verso i mezzi di informazione, in costante collaborazione con la struttura interna della Società, impegnandoci a presentare in maniera esauriente il profilo di ENAV, la sua attività nel settore di riferimento e a comunicare tempestivamente le fasi di avanzamento verso la quotazione sul listino.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
barabino & partnersenav
in vetrina
Belen e Stefano insieme dopo la rottura con Antonino: è ufficiale

Belen e Stefano insieme dopo la rottura con Antonino: è ufficiale

i più visti
motori
Peugeot 208, novità importanti per rimanere leader del mercato

Peugeot 208, novità importanti per rimanere leader del mercato


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.