A- A+
Marketing
Nielsen, pubblicità e lockdown: a maggio -41%, ma sale del 20,1% su aprile

L'effetto lockdown incide sul mercato pubblicitario anche nel mese di maggio, che segna un calo del 41%. Il totale dei primi cinque mesi dell'anno arriva quindi al -23,8% rispetto allo stesso periodo del 2019.

La fotografia rappresentata dai dati Nielsen non lascia spazio a interpretazioni, con l'opportuna precisazione che, se si esclude dalla raccolta web la stima sul search, social, classified (annunci sponsorizzati) e dei cosiddetti "Over The Top" (Ott), l'andamento nel periodo gennaio-maggio si attesta a -28,3%.

"Era noto che il trimestre marzo-maggio sarebbe stato il peggiore nell'era della pubblicità moderna", ha dichiarato Alberto Dal Sasso, Ais managing director di Nielsen, che ha parlato di "cigno nero del 2020 in tutti i suoi aspetti: tensioni sui prezzi, effetti dovuti alla cancellazione degli eventi e alle quantità di spazi pubblicitari commercializzati in questo periodo".

"Le aziende sono ancora alle prese con l'incertezza della ripresa: il ritardo nella attuazione di misure concrete di stimolo e aiuto da parte delle istituzioni nazionali ed europee non favorisce le scelte di investimento".

Per quanto il calo sia generalizzato, il quadro differisce in base ai media: la pubblicità televisiva cala del 42,1% (per un totale dei primi cinque mesi del 2020 pari al -24,5%), mentre quella sui giornali scende del 38,5% per i quotidiani e del 68,6% (-27,4% e -41,5% in totale), mentre la radio cala del 69,7% (-39,2%).

Loading...
Commenti
    Tags:
    nielsenpubblicitàdal sasso
    in vetrina
    Meteo, estate addio. Arriva la piogge e perfino la prima neve. Crollo termico

    Meteo, estate addio. Arriva la piogge e perfino la prima neve. Crollo termico

    i più visti
    motori
    Suzuki nuova SWACE, la station wagon con tecnologia ibrida

    Suzuki nuova SWACE, la station wagon con tecnologia ibrida

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.