A- A+
Marketing
Un miliardo di luccicanti Cristalli Swarovski per Capri Watch. "E' pandemia"

Sono dieci anni che Capri Watch ha rivoluzionato il mondo dell’orologeria il “MultiJoy”. Quel modello che “Svestì” il quadrante dell’orologio da ogni riferimento orario e lanciò l’innovativo fondo luccicante e colorato che adorna il polso di tante donne chic in tutto il mondo. Partito da Capri, il vivace e brillante virus di Cristalli Swarovski che già da anni serpeggiava nel mondo diffondendo il contagio dalle Alpi alle Ande, da New York a Londra, da Parigi a Tokio, da Pechino a Sidney, fino a diventare una vera epidemia. E nonostante il “pit stop” forzato dovuto al Covid-19, Capri Watch, grazie alle sue nuove produzioni, frantuma un nuovo recordun miliardo di luccicanti Cristalli Swarovski che impreziosiscono i nuovi prodotti per adornare gli orologi di Capri diventati uno status symbol. Grazie al record del miliardo di cristalli utilizzati nei suoi venticinque anni di produzione, la diffusione del MultiJoy è stata dichiarata “Pandemia”. Una pandemia colorata e raffinata che ha travolto migliaia di clienti online che, a colpi di click, hanno dato il via alla campagna acquisti del 2020. “Noi restiamo a casa”: questo l’invito slogan lanciato dal governo, tormentone di questi terribili mesi. Va bene, lo abbiamo rispettato, però adesso è tempo di far esplodere oltre alla nostra creatività, tutta la “voglia di fare” e di accogliere gli ospiti dell’isola, passioni tenute finora in gabbia da provvedimenti terribilmente restrittivi. “Non ci siamo mai fermati”, dichiara il creatore Silvio Staiano, che aggiunge: “Come in ogni crisi che si rispetti è questo il miglior momento per rinnovarsi e proporre nuove idee. Abbiamo utilizzato questo tempo per mettere in cantiere nuovi progetti che rilanceranno il nostro brand. Ben presto arriveranno stupende sorprese per i nostri clienti sparsi in tutto il mondo”. Anche in una posizione di “stallo” sociale abbiamo tenuto sempre schiacciato il piede sull’ accellatore della fantasia e con il nostro team di grafica e marketing connessi tramite la formula dello “smart working” è rimasta immutata la nostra voglia di diffondere questa dolce e travolgente Pandemia. Il tutto grazie ai nuovi modelli illuminati dai cristalli preziosi di Swarovski che ci ha da oltre sei anni riconosciuto lo status di Partner, che viene concesso con grande selettività. Capri Watch è in “pole position” nella strada delle griffe da cui è circondata, da Dior a Valentino e Bvlgari, da Louis Vuitton e Gucci a Dolce Gabbana, e non a caso è pronta a ripartire e riaccendere per prima le sue scintillanti vetrine già lunedì 18 maggio. “Ora basta”, dichiara Staiano che aggiunge: “riappropriamoci della nostra Vita e vedremo rinascere la nostra Capri più bella che mai”.

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    isolaazzurraorologiocristalli
    in vetrina
    #FreeBritney, l’appello dei fan per “liberare" Britney Spears dal padre

    #FreeBritney, l’appello dei fan per “liberare" Britney Spears dal padre

    i più visti
    motori
    ARI(Y)A nuova per Nissan, debuttano logo e crossover coupe’ elettrico

    ARI(Y)A nuova per Nissan, debuttano logo e crossover coupe’ elettrico

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.