A- A+
MediaTech
Al via il nuovo corso dell'Espresso tra inchieste, innovazione e grandi firme
Danilo Iervolino

Al via il nuovo corso dell'Espresso

Inizia il nuovo corso dell’Espresso. Domenica 15 gennaio, nel solito abbinamento con La Repubblica e in vendita libera da lunedì, L’Espresso inizierà il suo nuovo corso presentato in anteprima il 12 gennaio a Roma dall’editore Danilo Iervolino, dall’amministratore delegato de L’Espresso Media, Marco Forlani, e dal direttore Alessandro Mauro Rossi.

Accanto ai temi consolidati come la difesa dei diritti, l’inclusione, la denuncia del malaffare, la lotta alla mafia, la battaglia per il clima e l’ambiente, la rivista affronterà nuovi argomenti come le tendenze culturali e sociali, il mondo dei giovani, l’innovazione, la scuola e la space economy.

l'espresso
 

Ma non solo il contenuto. L’Espresso cambia anche nell’aspetto, grazie a un formato più grande, una nuova carta ecologica più spessa, il procedimento di stampa, da Rotocalco a Rotooffset, più “green”.

Non solo. Per la prima volta, oltre ad adottare un formato tabloid più verticale rispetto ai precedenti, sono stati progettati ad hoc tutti i caratteri tipografici della rivista, grazie alla collaborazione con la fonderia tipografica fiorentina Zetafonts. Infine, la nuova grafica curata da Stefano Cipolla e Alessio Melandri.

La redazione sarà affiancata da un squadra di opinionisti, da Carlo Cottarelli a Francesca Barra, da Maurizio Costanzo a Massimo Cacciari, da Claudia Sorlini a Virman Cusenza, da Fabrizio Barca a Enrico Giovannini, da Ray Banhoff a Nicolas Ballario.

E, come riporta Engage, saranno presenti anche le rubriche del wine taster Luca Gardini e del critico gastronomico Andrea Grignaffini, curatori delle nuove Guide de L’Espresso. A livello fotografico, ci sarà la firma di Oliviero Toscani.

L’Espresso rafforzerà anche la presenza sul digitale con sempre più articoli, servizi e opinioni sul sito – spiega l’editore in una nota – in attesa del lancio del grande progetto multimediale a cui stiamo lavorando da tempo in mezzo a mille complessità dovute alla tecnologia che vogliamo proprietaria e alla straordinarietà del prodotto che coinvolgerà i lettori e li renderà protagonisti.”

Iscriviti alla newsletter
Tags:
edicolaespressoiervolino





in evidenza
Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

La conduttrice vs Striscia la Notizia

Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete


motori
Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.