A- A+
MediaTech
Android, falla Stagefright: “A rischio 950 milioni di smartphone”

Per introdursi nel vostro smartphone serve solo il vostro numero di telefono. Che ormai, tra registrazione e trattamento allegro dei nostri dati, non posseggono più solo amici e familiari. Il sistema Android ha al proprio interno una falla che espone il sistema operativo più diffuso al mondo all'azione degli hacker.

La falla si chiama Stagefright ed è stata scoperta da Zimperium, società che si occupa di sicurezza informatica e che descrive il problema sul suo blog.

I dettagli di Stragefright saranno presentati il prossimo 5 agosto, ma sono già emersi alcuni dettagli. A partire dai numeri: la falla rende potenzialmente vulnerabile il 95% degli smartphone con sistema operativo Android. Cioè 950 milioni di dispositivo nel mondo.

La cosa più preoccupante sta nel fatto che, per attivare l'attacco informatico, non è richiesta alcuna azione dell'utente. Che anzi potrebbe non accorgersi di nulla. Agli hacker basta avere il numero di telefono. L'offensiva parte con un messaggio via hangout. La notifica potrebbe essere l'unica traccia, perché i pirati informatici possono cancellare il messaggio ancor prima che venga aperto. In altre parole: l'attacco parte con la ricezione della notifica. C'è poco da fare, anche se l'azione viene rilanciata se si apre il messaggio, se si avvia il video che contiene o se si ruota lo schermo. 

Un portavoce di Google, però, precisa ad Affaritaliani che "questa vulnerabilità è stata identificata in ambiente di laboratorio sui vecchi dispositivi Android e, per quanto ne sappiamo, nessuno è stato colpito dal virus. Non appena ne siamo venuti a conoscenza, ci siamo subito attivati per inviare ai nostri partner un bug fix per proteggere gli utenti”.  

Tags:
androidstagefrighthackersmartphonesicurezza informatica
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.