A- A+
MediaTech
Ascolti radio, Rtl crolla ma rimane in vetta. Flop della Rai, vola Kiss Kiss

Ascolti radio, Rtl perde oltre il 9% ma rimane in vetta. In calo Radio Deejay

Rtl perde quasi 600 mila ascoltatori, ma la vetta è ancora sua. Sono stati pubblicati i dati Ter (Tavolo Editori Radio) relativi all’ascolto della radio in Italia per giorno medio nell’anno 2022 e nel secondo semestre dello stesso anno. E, come sempre, c’è chi scende e c’è chi sale. 

I dati parlano chiaro. Rtl è per distacco la radio preferita dagli italiani con ben 5 milioni 872 mila ascolti nel giorno medio, sebbene il crollo del 9,1% rispetto al 2021. Al secondo posto troviamo, invece, l’emittente romano Rds con 5 mln e 210 mila ascolti nel giorno medio, in incremento del 5,3% rispetto allo scorso anno. 

In seguito, con ben 4 milioni e 700 mila ascolti si piazza al terzo posto Radio Italia. In positivo anche l’emittente milanese che, sul 2021, guadagna circa 100 mila ascolti. A seguire, al quarto posto c’è il colosso milanese di via Massena, Radio Deejay, che porta a casa un totale di 4 milioni 675 mila ascolti, in leggero decremento (-1,2%) rispetto l’anno precedente. 

Segue Radio 105 con 4 milioni 391 mila ascolti nel giorno medio del 2022, in aumento dell’1,1% rispetto al 2021. Boom di ascolti per la napoletana Radio Kiss Kiss che guadagna l’8,5% sul 2021 raggiungendo 3 milioni 446 mila ascolti.

Seguono in coppia, al settimo e ottavo posto, le emittenti della televisione pubblica Rai Radio Uno e Rai Radio Due rispettivamente con 3 milioni 265 mila e 2 milioni 638 mila ascolti. In calo entrambe le stazioni, con la prima che lascia sul campo l’8,3% e la seconda che perde invece il 4,2%. 

Chiude in negativo, seppur di poco, Virgin Radio che, nel 2022, totalizza 2 milioni 570 mila ascolti nel giorno medio in calo dell’1,6%. Infine, al decimo posto della classifica delle radio più ascoltate d’Italia, Radio 24 chiude l’anno in positivo con 2 milioni 261 mila ascolti, in crescita dello 0,9%. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
radiortl





in evidenza
Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

Affari va in rete

Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


motori
Nuovi incentivi auto: opportunità per l'Italia e l'industria automotive

Nuovi incentivi auto: opportunità per l'Italia e l'industria automotive

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.