A- A+
MediaTech
Ascolti tv, Gramellini sorpassa Bortone. In Altre Parole è il primo talk

Ascolti tv ieri 19 maggio 2024: anche Che sarà sale ma si ferma a 848mila spettatori per il 5,1% di share

Rai1 con Affari Tuoi arriva a 4.948.000 spettatori (27.1%) negli ascolti tv ieri 19 maggio 2024 per l'access prime time.  Seguono sulle altre reti: Paperissima Sprint su Canale 5 con 2.572.000 spettatori (14.2%), N.C.I.S. – Unità Anticrimine su Italia 1 con 1.045.000 spettatori (5.8%).

Leggi anche: Ascolti tv, Bortone cala ma batte Gramellini con il 4,2% di share

Chesarà… su Rai3 con 848.000 spettatori (5.1%). La scorsa settimana Serena Bortone aveva raggiunto 709.000 spettatori (4.2%). Stasera Italia Weekend su Rete 4 con 589.000 spettatori (3.4%) nella prima parte e 555.000 spettatori (3%) nella seconda parte. Nella precedente puntata Sabrina Scampini aveva chiuso con 655.000 spettatori (3.8%) nella prima parte e 613.000 spettatori (3.3%) nella seconda parte. In Altre Parole Domenica su La7 con 976.000 spettatori (5.4%). La scorsa domenica Massimo Gramellini aveva convinto 733.000 spettatori (4.1%).






in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO

Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO


motori
Ford Mustang GTD: potenza estrema e design racing a Le Mans

Ford Mustang GTD: potenza estrema e design racing a Le Mans

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.