A- A+
MediaTech
Blackout Whatsapp, chi ci ha guadagnato: Snapchat, +23% per tempo di utilizzo
Mark Zuckerberg
Lapresse

Blackout Whatsapp, non tutti ci hanno perso: Snapchat guadagna il 23% di tempo di utilizzo, bene anche Telegram

Quando succede, ormai, è una vera e propria crisi globale. Qualcuno direbbe “toglietemi tutto, ma non Facebook, Instagram e Whatsapp!”. Nel tardo pomeriggio del 4 ottobre, la colossale suite di servizi del gigante Facebook ha subito un blackout dovuto a problemi di configurazione di rete.

Il crollo ha riguardato circa 2,7 miliardi di utenti della propria galassia, composta, oltre dal social, da Facebook Messenger e, appunto, Instagram e Whatsapp. Ma non è stata una tragedia proprio per tutti. Qualcuno è riuscito a beneficiarne, come tutte le altre app, costrette al momento a numeri più risicati rispetto al colosso fondato dall’ormai 38enne Mark Zuckerberg (divenne miliardario nel 2007, a 23 anni).

Il fondatore di Telegram, Pavel Durov, sul suo canale ha detto che la sua app di messaggistica ha aggiunto 70 milioni di utenti e ha stabilito nuovi massimi per registrazioni e attività. Telegram inoltre è balzato in cima all'App Store di iPhone come app gratuita più scaricata in 40 mercati, mentre Signal è stato il numero uno per download in Polonia e nella top 10 in 35 mercati.

Ma chi è stato a guadagnarci di più? Ebbene, Snapchat pare sia stato il social che ha beneficiato maggiormente dal “Facebook blackout”. Secondo i dati di SensorTower condivisi con Bloomberg, l’app fondata da Evan Spiegel lunedì ha registrato un aumento del tempo speso sulla piattaforma pari al 23%.

L'app di messaggistica Telegram, da parte sua, ha visto un aumento del 18%, mentre Signal ha segnato un +15%. Twitter ha visto un aumento dell’11% e TikTok è cresciuto “solo” del 2%. Di contro, chiaramente a causa del malfunzionamento, lunedì Facebook ha visto il tempo speso sull'app in calo del 24%, Whatsapp del 25% e, infine, Instagram del 28%.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    facebookfacebook black outinstagramtelegramsnapchatmark zuckerberg
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti

    Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.