A- A+
MediaTech
Bouygues Telecom-Orange, trattativa fallita: ecco perché

Nulla di fatto: la fusione tra Bouygues Telecom e Orange è saltata. E gli spazi per riaprire la trattativa non sembrano esserci. Lo ha rivelato lo stesso amministratore delegato del gruppo Martin Bouygues a Le Figaro. “Alcuni pensavano stessi bluffando. Un pensiero stupido e infantile”. Dopo 3 mesi di negoziato la fusione non è più nei piani. Decisione ufficializzata lo scorso venerdì e spiegata oggi da Bouygues.

A frenare l'operazione sarebbero state le richieste su prezzo e occupazione. “La mia maggiore preoccupazione erano il mantenimento dei posti di lavoro e lo status dei dipendenti di Bouygues Telecom. E abbiamo chiesto lo stesso prezzo proposto da Patrick Drahi un anno fa”. Gli operatori coinvolti erano quattro (oltre a Bouygues e Orange c'erano anche SFR e Free). In tre sarebbero stati pronti a chiudere. “Ma c'era chi voleva il massimo pagando il minimo”. Chi ha fatto saltare il banco? Bouygues non lo rivela, ma gli indizi portano a Xavier Niel, che si sarebbe irrigidito su una nutrita lista di garanzie.

Niente di fatto, si passa oltre: "Il consolidamento aveva un senso”, ha affermato Bouygues. “Ma dal momento che non ci sarà, noi continueremo ad evolverci in un mercato con quattro operatori.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bouygues telecomorangetlc
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Hannibal e un maggio bollente: fino a 51 gradi. Previsioni

Meteo, Hannibal e un maggio bollente: fino a 51 gradi. Previsioni


casa, immobiliare
motori
Incentivi auto 2022: Stellantis guida la transizione zero emissioni in Italia

Incentivi auto 2022: Stellantis guida la transizione zero emissioni in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.