A- A+
MediaTech
Cairo corre: La7, ebitda boom. La pubblicità (+10%) traina l'emittente

Urbano Cairo chiude il 2015 in bellezza. Nell’ultimo trimestre 2015 l'Ebitda ha toccato i 6,8 milioni di euro, superando lo stesso periodo delle scorso anno (fermatosi a 6,6 milioni).

Il margine operativo lordo che più colpisce è quello de La7, con l'ebitda che si arrampica fino a 4,7 milioni, con un progresso del 50%. Merito soprattutto di una raccolta pubblicitaria che cresce a doppia cifra (+10%).

Bene anche i periodici, con ricavi consolidati lordi pari a 260 milioni (erano 277,6 milioni nel 2014), margine operativo lordo (Ebitda) consolidato e il risultato operativo (Ebit) consolidato pari a 17,5 e 9,3 milioni di euro (che erano stati rispettivamente 28,2 e 23 milioni di euro nel 2014).

Il risultato netto consolidato è stato pari a 11 milioni di euro (23,8 milioni nel 2014), il margine operativo lordo (Ebitda) e il risultato operativo (Ebit) del settore editoria periodici sono stati pari a 14,6 e 13,5 milioni, in crescita rispettivamente del 6,1% e del 7,7% rispetto al 2014 (13,8 milioni e 12,5 milioni di euro), nonostante i costi di lancio (1,4 milioni) del nuovo settimanale ‘Nuovo TV’ (143 mila copie nei primi 15 numeri).

Tags:
cairola7pubblicitàeditoria
in evidenza
Covid vissuto con ironia

Guarda la gallery

Covid vissuto con ironia

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.