A- A+
MediaTech
Cnn+, la platform chiude dopo 1 mese: eclissata da Warner Bros Discovery

Cnn+, la platform chiude i battenti: obiettivo semplificare l'offerta streaming dopo la nascita di Warner Bros Discovery

Addio, dopo un mese di vita e mezzo miliardo speso, a Cnn+. La piattaforma in streaming che l’emittente americana Cnnsognava di trasformare in una sorta di “Netflix delle news” cessa ogni attività il 30 aprile. L’annuncio arriva in seguito alla nascita ufficiale di Warner Bros. Discovery (Wbd), il colosso nato dalla fusione tra le attività di Warner Media, sotto il cui cappello opera Cnn, e Discovery. Alla base della decisione, anche la necessità di semplificare l’offerta streaming del nuovo conglomerato.

Fortemente voluta dall’ex presidente dell’emittente Jeff Zucker, erano stati fatti investimenti da diverse centinaia di milioni di dollari, ma David Zaslav, ora a capo di Wbd non aveva mai nascosto i suoi dubbi sulla piattaforma. E forse, fa intendere Variety, il manager non ha visto di buon occhio la scelta di Jason Kilar, ex ceo di Warner Media, di lanciarla poche settimane prima della conclusione della fusione tra le parti.

Commenti
    Tags:
    cnnwarner bros discoverywarner media





    in evidenza
    La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

    Guarda le foto

    La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

    
    in vetrina
    La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

    La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


    motori
    Alfa Romeo 33 Stradale si aggiudica il Design Concept Award al villa D'Este

    Alfa Romeo 33 Stradale si aggiudica il Design Concept Award al villa D'Este

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.