A- A+
MediaTech
Consigli per creare Instagram Stories: le buone pratiche da seguire

Come creare Instagram Stories di qualità: i consigli più utili per realizzare contenuti in grado di attirare i tuoi follower

Le Instagram Stories sono state una rivoluzione per il mondo dei social. Ispirata al social del gruppo Meta dagli Snap già presenti su Snapchat, questa funzionalità ha consentito agli utenti di condividere foto e video che scompaiono dopo 24 ore. Le Storie sono subito diventate un'abitudine divertente per condividere ciò che stiamo facendo con i nostri amici. Si possono sfruttare in ogni modo, pubblicando foto o video della nostra ultima avventura o semplici scene di vita quotidiana. L'obiettivo è però sempre lo stesso: stabilire una grande connessione con chi ci segue. Proviamo a scoprire insieme come crearle al meglio e quali sono le buone pratiche da seguire.

Come creare Instagram Stories

Per creare una Storia, basta cliccare il segno + in alto a sinistra dalla schermata principale dell'app Instagram. Puoi quindi scegliere di scattare una foto o un video, o di importarne uno dalla libreria fotografica del telefono. Una volta aggiunto il contenuto che desideri, puoi migliorarlo utilizzando un testo o disegni attraverso l'icona del pennarello nell'angolo in alto a destra dello schermo. Inoltre, puoi aggiungere sticker toccando l'apposita icona. Quando hai finito, premi sul tasto “La tua storia” per condividere il contenuto. I tuoi amici (anche solo quelli più stretti, se preferisci) e follower potranno vederle la Storia per 24 ore, dopodiché scomparirà. Per poterla rendere fruibile per più tempo avrai comunque l’opportunità di caricarla sul tuo profilo, tra le cosiddette Storie in evidenza, null’altro che raccolte di Stories che rimangono salvate e a disposizione dei follower.

Consigli per migliorare le proprie Instagram Stories

Non c'è dubbio che la funzione Storie sia una delle più popolari. Se non le usi ancora, oppure sei alla ricerca di modi per renderle ancora più efficaci, ecco alcuni consigli. Per prima cosa usa le Storie per permettere al tuo pubblico di dare un'occhiata dietro le quinte della tua azienda, o per condividere momenti personali della tua vita se sei un utente privato e magari anche un personaggio conosciuto. Le persone amano farsi gli affari degli altri, piaccia o meno, e attraverso questa funzionalità puoi sfruttare la loro curiosità per cercare di aumentare il tuo pubblico e fidelizzarlo. Le Storie sono il perfetto palcoscenico per attirare lo sguardo delle persone. Mostra cosa accade nel tuo ufficio, su quali prodotti stai lavorando, o quali eventi stai frequentando e vedrai che conquisterai un pubblico sempre più ampio.

Usa poi le Storie per annunciare contenuti futuri. Se hai un nuovo post sul blog, un video, o altro contenuto in arrivo, pubblicizzalo qui. Questo aiuterà a creare un senso di anticipazione e a farà sì che l’utente non veda l'ora di poter leggere o guardare quello che hai in serbo per lui.

Puoi quindi usarle anche per dare una panoramica della tua azienda. Se sei nuovo su Instagram o hai un nuovo brand, presentati, condividi la tua missione, i tuoi valori fondamentali, e ciò per cui ti batti. Questo aiuterà le persone a capire cosa sei e perché dovrebbero seguirti.

Ovviamente, puoi usarle anche per mostrare i tuoi prodotti e servizi. Quale miglior vetrina per mettere in mostra ciò che hai e ciò che sai fare? Infine, non dimenticarti di utilizzarle per portare traffico al tuo sito web o blog.

Cosa mettere nelle Storie

Se tutto ciò che abbiamo detto fin qui non è bastato a ispirarti o a chiarirti le idee per la realizzazione di Storie in grado di colpire l'audience, ecco alcuni suggerimenti che potrebbero permetterti di rompere il ghiaccio: mostra luoghi interessanti della tua città; fai foto di ciò che mangi (se è qualcosa di bello, buono o particolare); crea contenuti utilizzando gli effetti in modo creativo; condividi una citazione che ti ispira, e magari spiega anche il perché l'hai condivisa; condividi la tua musica preferita, o presenta un artista emergente che vorresti far conoscere; offri ai follower un tour della casa o del luogo in cui lavori.

Al di là del contenuto, è importante badare anche alla forma. In tal senso, devi differenziare tra post e Stories. Mentre per i primi hai bisogno di puntare al massimo della qualità possibile, per le seconde puoi anche realizzare contenuti dal punto di vista audiovisivo di qualità non eccelsa (purché non siano effettivamente brutti da vedere). In altre parole, dovrai puntare su un contenuto amatoriale ma curato. 

Cerca poi di fare attenzione ai testi, evitando di farli uscire dallo schermo (problema comune considerando le differenze tra i vari smartphone). Utilizza molti quiz, sondaggi e domande, per aumentare l'engagement, e cerca di sfruttare hashtag, GIF e tutto ciò che possa rendere i tuoi contenuti più attraenti. Bastano questi pochi semplici trucchi per riuscire a fare delle Storie il tuo nuovo marchio di fabbrica.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    instagram





    in evidenza
    Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

    La conduttrice vs Striscia la Notizia

    Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

    
    in vetrina
    Affari in Rete

    Affari in Rete


    motori
    Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

    Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.