A- A+
MediaTech
Facebook, terremoto in Instagram: lasciano i due co-fondatori

I cofondatori di Instagram, Kevin Systrom e Mike Krieger, lasciano la società a cui avevano dato vita nel 2010 "per tornare a esplorare la nostra curiosità e creatività", ha reso noto Systrom, che è anche ceo della compagnia. "Siamo pronti per il nostro prossimo capitolo", ha aggiunto, in un comunicato diffuso ieri sera.

La piattaforma social per la condivisione di fotografie ha mille uffici in tutto il mondo e oltre un miliardo di utenti. Quando nacque come startup, aveva 13 dipendenti. Nel 2012 è stata acquistata da Facebook per un miliardo di dollari. "Costruire cose nuove richiede un passo indietro, di capire cosa di ispira e incrociarlo con ciò di cui ha bisogno il mondo. Questo è quanto intendiamo fare", conclude la nota. Systrom e Krieger erano compagni di corso all'università di Stanford.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    facebookinstagramkevin systrommike kriegermark zuckerberg
    in evidenza
    Hunziker-Trussardi: è finita “Dopo 10 anni ci separiamo”

    Spettacoli

    Hunziker-Trussardi: è finita
    “Dopo 10 anni ci separiamo”

    i più visti
    in vetrina
    Belen e Stefano insieme dopo la rottura con Antonino: è ufficiale

    Belen e Stefano insieme dopo la rottura con Antonino: è ufficiale


    casa, immobiliare
    motori
    Peugeot 208, novità importanti per rimanere leader del mercato

    Peugeot 208, novità importanti per rimanere leader del mercato


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.