A- A+
MediaTech
Hacker quando fa comodo. Microsoft all’attacco

Un fenomeno curioso che sta avvenendo a livello mondiale è quello dei cosiddetti hacker che attaccherebbero le democrazie mondiali.

Finora nessuno ha fatto una semplice considerazione: l’hacker, tecnicamente, è una sorta di pirata informatico che entra nei sistemi per compiere atti illegali. Ebbene, se uno ha delle idee politiche diverse e le esprime su Facebook o Twitter è un hacker?

Da qualche tempo sta passando questo concetto pericoloso e ipocrita: gli hacker sono un’altra cosa e lo sappiamo bene, ma nessuno fa notare la differenza.

Fa proprio parte della democrazia permettere la libera espressione delle proprie idee, anche con azioni coordinate, perché no, purché siano legali. “Influenzare” le elezioni non solo non è un reato, ma è un atto naturale ed auspicabile, purché non violi leggi.

Invece l’ipocrisia dilagante sta cercando di far passare il concetto che esprimere la propria opinione politica sia illegale. Se i social sono un organismo mondiale perché, ad esempio, i russi non dovrebbero “influenzare” l’opinione pubblica americana o, naturalmente, viceversa?

Ed anche a livello nazionale, se si rispetta la legge, perché non si dovrebbe “influenzare” la pubblica opinione? Proprio questo, a ben guardare, è l’essenza della democrazia.  Da ultima l’esternazione di Bill Gates, fatta dal presidente Brad Smith, che sul monopolio di Windows si è arricchito: “Democrazie sotto attacco degli hacker stranieri”.

E poi ancora: “Internet è diventato un modo per alcuni governi di rubare e divulgare informazioni, diffondere disinformazione, sondare e tentare di manomettere i sistemi di voto".

Fatte salve eventuali violazioni di legge, chi decide cosa sia “disinformazione”? Il governo, Microsoft, una Spectre della Verità?

“Sondare” è un reato? O è solo un modo per l’azienda Usa di farsi un po’ di pubblicità gratuita?

Iscriviti alla newsletter
Tags:
hackermicrosoftsocial
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.