A- A+
MediaTech
Kayma, che show: da "New Trying Outs" al singolo 'a cappella' Bunny. Video

Kayma, che spettacolo: da "New Trying Outs" al singolo 'a cappella' Bunny

L'artista israeliano Kayma, canta a cappella il nuovo singolo "Bunny" (in radio dal 28 giugno) estratto dall'album d'esordio "New Trying Outs". Un brano talmente solare e brillante da farci sentire già in estate. Nato come autore di canzoni destinate a diventare colonne sonore di celebri spot televisivi di marchi come Subaru, Pepsi, Soda Stream.., Kayma prende la decisione di metterci la faccia, e i suoi singoli bomba li ricordiamo tutti: Learn To Say No e Bad Blood. Bunny è l’anima di Kayma, e la sua anima è raccolta in queste note. Chi può spiegarlo meglio del padre della stessa canzone? ll nome stesso "Bunny" allude ad un aspetto più giocoso e spensierato della mia personalità, che fino ad ora non ho pienamente espresso nella mia musica. Tuttavia, l’importanza di includere questa canzone nell’album è tanto importante quanto la mia canzone più profonda e vulnerabile. Nonostante il suo nome stravagante, "Bunny" è in realtà una canzone sulla capacità di tirarne fuori qualcosa quando accade qualcosa di imbarazzante. L'ispirazione dietro questa canzone è venuta da mio figlio, che spesso prende la vita un po' troppo sul serio. Ho ricordato un incidente in cui è scivolato e tutti hanno riso. Si è davvero arrabbiato. Questo mi ha fatto pensare all'approccio migliore per affrontare momenti così imbarazzanti, soprattutto quando sei sotto i riflettori. La conclusione a cui sono giunto è stata semplice ma profonda: invece di resistere all’umorismo a tue spese, abbraccialo. Unisciti alle risate e priva gli altri della soddisfazione di fare uno scherzo a tue spese. «Tirar fuori un coniglio in uno spettacolo" è l'atto di trasformare un momento sfortunato in pura magia.

L’Album di debutto "New Trying Outs"

Nudo e a cavallo di un pavone. Le intenzioni di Kayma sono chiarissime in questo suo album di esordio New Trying Outs: sorprendere senza prendersi troppo sul serio. L’idea di indossare nuove esperienze e un nuovo abito come un nuovo stile di vita trova nella nudità della copertina una ironia sagace che non appartiene esclusivamente al singolo di apertura Bunny. Citiamo a riprova la stessa title track. Una esplosione di entusiasmo e ottimismo, come medicina antistress per l’anima. Attenzione però al fraintendimento. Spessore, introspezione e meditazione dallo spirito folk qui nel disco di esordio di Kayma non mancano: si prenda Blue, con quello spirito alla Blackbird dei Beatles. Dopo il successo internazionale delle hit ‘Learn To Say No’ (#1 Shazam Discovery, Top 3 Spotify Viral, Top 20 EarOne) e ‘Bad Blood’ (#1 Airplay Indie Radio & TV, Top 30 Shazam), e dopo aver ottenuto il giusto riconoscimento anche in patria con il singolo ‘Blue’ (Top 10 Shazam Israel), è proprio il caso di dire che l’artista di Tel Aviv si mette a nudo (vedi copertina) con il suo album di debutto ‘New Trying Outs’ su etichetta X-Energy.






in evidenza
Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

Autografi e selfie

Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.