A- A+
MediaTech
La Stampa, il nuovo direttore Malaguti cancella l'era Giannini: giro di nomine

La Stampa, il nuovo direttore Malaguti riorganizza il quotidiano Gedi

Inizia ufficialmente l’era Malaguti. Insediatosi dall’inizio di ottobre in seguito all’uscita di Massimo Giannini, il neodirettore della Stampa riorganizza la squadra e delinea il nuovo programma del quotidiano.

Giro di nomine

Come scrive Professione Reporter, Gianni Armand-Pilon diventa Vicedirettore. Angelo Di Marino assume la guida del sito, assieme a Paolo Festuccia. Dovranno tenere collegamento costante tra carta e sito. Il sito di Torino continuerà a essere guidato da Raphael Zanotti e sarà incardinato al sito nazionale. Giuseppe Bottero, diventa responsabile dell’ufficio redattori capo. Assieme a lui, come Vice, ci sarà dal 1° novembre Enrico Grazioli, già alla guida della Gazzetta di Mantova: coordinerà le redazioni provinciali assieme a Roberta Martini.

Giacomo Galeazzi dal 1° novembre viene nominato Vicecaporedattore ed entra a far parte dell’ufficio centrale, dove si affiancherà a Antimo Fabozzo e Marco Sodano nelle fase di chiusura del giornale e per le ribattute. Nicolas Lozito guiderà il settore grafico. Gabriele Martini, dopo un periodo di aspettativa, il 1° novembre assume nuovamente la guida delle Cronache italiane.

Andrea Rossi, già capo della Cronaca di Torino, farà l’inviato sul territorio, per produrre grandi storie, inchieste, interviste da Torino e dalle province piemontesi. La guida della Cronaca di Torino passa a Giuseppe Salvaggiulo, inviato del giornale sui più importanti fatti di politica e di cronaca e autore di molti libri. Fra gli altri, grande successo ha avuto “Io sono il potere. Confessioni di un capo di gabinetto”. Davide Boretti, della redazione di Novara viene promosso vice caposervizio.

Inoltre, anche se non compare nella tornata di nomine di Malaguti, la vicedirettrice Annalisa Cuzzocrea dovrebbe rimanere al suo posto. Vedremo se, nelle prossime settimane, seguirà il suo mentore Massimo Giannini.

Il nuovo programma

Inoltre, scrive ancora Professione Reporter, il nuovo numero uno del quotidiano torinese aumenterà l’integrazione tra carta e sito. Inoltre, si impegnerà a valorizzare le redazioni locali piemontesi, come è stato chiesto espressamente dalla proprietà al momento della sua nomina. E, infine, anticiperà gli orari di chiusura, punto dolente della gestione Giannini, che portava a conclusione il giornale spesso molto tardi.

Iscriviti alla newsletter





in evidenza
Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie

Home

Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Mercedes-Maybach e Phi Beach, lusso e performance in Costa Smeralda

Mercedes-Maybach e Phi Beach, lusso e performance in Costa Smeralda

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.