A- A+
MediaTech
"Maestri D'Italia" sbarca su TimVision con le prime 5 lezioni

"Maestri D'Italia" sbarca su TimVision con le prime 5 lezioni

"Maestri D'Italia", la scuola online di Tim che da oltre un mese porta nelle case degli italiani la cultura digitale grazie alla testimonianza di note personalità del mondo scientifico e umanistico, approda su TimVision. Si tratta di un progetto promosso dall'azienda di telecomunicazioni insieme ad oltre 30 partner nell'ambito del più ampio programma "Operazione Risorgimento Digitale" (lanciato lo scorso novembre).

I primi cinque protagonisti, le cui lezioni sono già disponibili sulla tv on demand di Tim con lezioni da 10 minuti, sono l’economista Carlo Cottarelli, i virologi Ilaria Capua e Roberto Burioni, il botanico Stefano Mancuso e il filosofo Telmo Pievani.

Il ciclo “Maestri d’Italia - Operazione Risorgimento Digitale”  su TimVision è composto da 15 incontri e ogni giovedì saranno pubblicati cinque nuove lezioni.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    tim visiontimtelecom italiascuola online
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite

    Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.