A- A+
MediaTech
Montagnier, la morte e la notizia bucata: i social contro la stampa francese
Luc Montagnier

Morte Luc Montagnier, social francesi in tilt: il fallimento dei grandi media nel confermare la morte del virologo

Chi ha messo la sordina, per quasi due giorni, alla notizia della morte di Luc Montagnier? E perché? In Francia i social, e in particolare Twitter, sono intasati da giorni da domande di questo tipo. Che in un Paese civile e altamente progredito, per 36 ore non sia stato reso ufficiale l’annuncio della scomparsa del più importante virologo europeo degli ultimi 50 anni, Premio Nobel nel 2008 per la Medicina, risulta strano in effetti. Twitter è addirittura andato in tilt con l’esplosione di questo caso. Facciamo un passo indietro.

La morte del grande scienziato divenuto punto di riferimento per i No Vax in quanto non ha mai nascosto la sua preoccupazione per le vaccinazioni di massa, era stata annunciata nella mattinata di mercoledì 9 febbraio dalla testata parigina France Soir. Ma, solo un giorno e mezzo dopo, è stata ripresa dal mainstream mediatico.

Luc Montagnier morto, una notizia presa con freddezza

Già questo, ha suscitato perplessità e proteste. France Soir, più volte, è stato criticato per aver dato rilievo a tesi complottiste. E, forse per questo, il suo scoop è stato accolto con freddezza. France Press, una delle più importanti agenzie stampa d’Oltralpe, ha cercato di giustificare l’imperdonabile ritardo dicendo di aver avuto grandi difficoltà a farsi confermare questa notizia. Ma, sui social francesi, si rincorrono altre versioni. Come riporta FranceInter.fr, in particolare, molti internauti affermano che il “regime Covidista” abbia voluto prendere tempo per gestire le eventuali proteste che l’improvvisa scomparsa del carismatico “leader” dei No Vax avrebbe potuto suscitare. 

“L’affaire Luc Montagnier è un caso da ‘scuola’. Il suo decesso è stato annunciato da France Soir: neanche una parola della stampa ufficiale. I complottisti sono sempre più avanti del mainstream”, ha twittato l’utente AuBonTouiteFrançais. Da parte sua, il dottor Guillaume Barucq ha cinguettato: “Stupefacente silenzio mediatico del decesso del professor Luc Montagnier”. 

Commenti
    Tags:
    franciamediamontagnierno vaxvaccino





    in evidenza
    Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

    Vota il sondaggio di Affari

    Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

    
    in vetrina
    Affari in rete/ Elezioni Sardegna, Verdini e Kiev: i meme su Meloni-Salvini

    Affari in rete/ Elezioni Sardegna, Verdini e Kiev: i meme su Meloni-Salvini


    motori
    Jeep conferma la leadership nei SUV in Italia

    Jeep conferma la leadership nei SUV in Italia

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.