A- A+
MediaTech
Nintendo, Pokemon Go non salva i conti: titolo in caduta

Pokemon Go non salva i conti di Nintendo. Il gioco resta un successo enorme, ma il bilancio della casa giapponese ne beneficerà solo in parte. L'impatto di Pokemon Go sui conti del trimestre– si legge in una nota di Nintendo - sarà “limitato” e non spingerà il gruppo a rialzare le stime sull'esercizio in corso. Un'affermazione che ha fatto crollare il titolo in borsa: -10,55%.

Pokemon Go avrà un impatto ridotto perché i profitti a monte si perderanno nella catena produttiva. Il gioco è sviluppato da Niantic, società che fa capo ad Alphabet (holding di Google). Un altro pezzo di fatturato si perde perché i diritti fanno capo a Pokemon Co., una società della quale Nintendo possiede il 32%. Risultato: secondo gli analisti di Macquarie, il beneficio economico per Nintendo si limiterebbe al 13% del totale. Che resta pur sempre un bel risultato, anche se inferiore alle attese.

Pokemon Go, comunque, il suo lo ha già fatto. Ha raddoppiato la capitalizzazione di Nintendo. E, nonostante il calo superiore al 10%, tiene comunque il titolo su un valore del 68% superiore ai livelli precedenti al lancio. Un progresso che sarà, con tutta probabilità, smorzato da qui a mercoledì, quando saranno resi noti i risultati della trimestrale.    

Tags:
trimestrale nintendopokemon gonintendoniantictitolo nintendofatturato pokemon go
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida

Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.