A- A+
MediaTech
Orban dietro all’acquisizione del gruppo Euronews. 175 dipendenti licenziati
Viktor Orban

Orban dietro all’acquisizione del gruppo Euronews: 175 dipendenti licenziati

Dietro all’acquisizione del gruppo Euronews da parte del fondo Alpac Capital avvenuta nel 2022 ci sarebbe il primo ministro Viktor Orban. Lo racconta un’inchiesta condotta dal quotidiano francese “Le Monde”, dal sito di investigazione ungherese “Direkt36” e dal settimanale portoghese “Expreso”.

L’operazione ha portato ad un cambio di sede dell’emittente televisiva da Lione a Bruxelles e al licenziamento di 175 dipendenti su 370. Figure vicine ad Orban “sono state ampiamente implicate nel più gran segreto in questa operazione”, scrive” Le Monde”.

Secondo alcuni documenti del fondo di investimento sovrano ungherese Széchenyi, lo European Future Media Investment (Efmi), entità creata appositamente da Alpac Capital per effettuare l’acquisizione, avrebbe ricevuto 45 milioni di euro da Budapest, mentre una società di comunicazione ungherese vicina a Orban ne avrebbe messi altri 12.






in evidenza
Oscar del Libro 2024, Perrino: "Ho fondato affaritaliani.it perché non sopportavo più le mani della finanza sui giornali"

La kermesse pugliese che apre la stagione "Borgo in Fiore"

Oscar del Libro 2024, Perrino: "Ho fondato affaritaliani.it perché non sopportavo più le mani della finanza sui giornali"


in vetrina
Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo

Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo


motori
FIAT e Pigna lanciano 'The Color Energy': Colore e Sostenibilità

FIAT e Pigna lanciano 'The Color Energy': Colore e Sostenibilità

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.