A- A+
MediaTech
Ore 14 e caso Tobagi/ E Milo Infante ricordò le lacrime di suo padre

Rai 2, il direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino ospite a Ore 14

Il direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino è stato ospite oggi, giovedì 19 ottobre, del programma “Ore 14” condotto da Milo Infante su Rai 2. 

Tanti i temi di attualità trattati, così come gli episodi di cronaca affrontati. A iniziare dalle recenti bravate postate sui social da ragazzini, dalle spericolate corse in strada su monopattini modificati alle brutali violenze contro animali indifesi. Gesti estremi, motivati dalla voglia di apparire ed emergere, che per il direttore Angelo Maria Perrino richiamano quanto succedeva nel terrorismo, quando - specie all'epoca delle Brigate Rossa - nascevano piccoli gruppi che per fare carriera ed entrare nelle prime file dei militanti, dovevano dare dimostrazione di sangue freddo ammazzando. "Uno di questi casi fu l’assassinio di Tobagi. Nulla di nuovo insomma”. Queste ultime parole del direttore Perrino, peraltro, hanno suscitato la commozione del conduttore Milo Infante, il quale ha raccontato di quando il padre piangendo aveva appreso della morte proprio del giornalista.

Milo Infante ricorda le lacrime di suo padre

 

LEGGI ANCHE: Carol Maltesi, il pm chiede l'ergastolo per Davide Fontana

Si è poi passati a parlare della storia del piccolo Francesco, il neonato abbandonato dalla mamma sotto un'auto in sosta a Osilo (Sassari), e ritrovato dalla nonna. “Il fatto di averlo messo sotto un’auto – ha commentato il direttore di Affaritaliani.it – è significativo. Se non fosse accaduto all’alba, questo bambino sarebbe stato sicuramente schiacciato. In passato esisteva una sorta di ‘sistema’ dell’abbandono, in questo caso no, e questo peggiora le cose. E soprattutto dice ancora di più sulla follia di questa donna”. La cronaca è stata al centro della puntata anche con il racconto del giallo di Rimini, con l’assassinio della 78enne Pierina e il ritrovamento di un audio in cui si sente la voce del killer pronunciare “Ciao” e poche altre parole.

GUARDA LA SECONDA PARTE DELL'INTERVENTO DEL DIRETTORE ANGELO MARIA PERRINO A "ORE 14"

“L’assassino ha le ore contate – ha sostenuto il direttore Perrino – un ‘ciao’ delimita l’ambito di indagine a parenti e amici. Non dovrebbe tardare la procura ad emettere l’ordine di cattura”.

Iscriviti alla newsletter





in evidenza
Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3


in vetrina
Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere

Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere


motori
Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.