A- A+
MediaTech
Orecchini di Lilli Gruber, l'Ordine dei giornalisti condanna lo sfoggio
Lilli Gruber

L’Ordine dei giornalisti condanna lo sfoggio di orecchini di Lilli Gruber. L’anticipazione oggi a Striscina

Carlo Bartoli, presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti ha stigmatizzato lo sfoggio reiterato di orecchini di una nota marca di gioielli da parte di Lilli Gruber durante il programma Otto e mezzo su La7, definendo deontologicamente scorretto il legame tra un giornalista e un brand. Lo annuncia Pinuccio questa sera durante la puntata ridotta del tg satirico, mentre l’intervista completa andrà in onda domani a Striscia la notizia. Lo riferisce il sito online di Striscia.  Iscriviti alla newsletter

Tags:
lilli gruberordine giornalisti





in evidenza
"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

De Filippi furiosa in tv

"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"


in vetrina
Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


motori
CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.