A- A+
MediaTech
Palinsesti Rai, Maria De Filippi special guest star. La Clerici raddoppia. Tornano Fiorello-Amadeus. Le novità
FIORELLO E AMADEUS (foto Lapresse)

RAI: SALINI, CON I NUOVI PALINSESTI VOGLIAMO TENERE SU DI GIRI MOTORE DELLA RIPARTENZA

Con i nuovi palinsesti RAI "vogliamo accendere motore della ripartenza e tenerlo su di giri" tenedo ben presente la "mission ineludibile di servizio pubblico". Lo ha detto l'ad RAI, Fabrizio Salini, introducendo la presentazione dei palinsesti autunnali e sottolineando: "Non a caso apriamo la presentazione palinsesti con l'offerta per i ragazzi". "È stato un periodo complesso - ha detto Salini parlando della preparazione dei palinesti - periodo estremamente difficile in cui dipendenti RAI hanno agito mettendo in sicurezza l'azienda e hanno garantito una programmazione anche più ampia e articolata. Nel periodo del lockdown noi abbiamo anche sperimentato, proponendo una programmazione che ha anche stupito a casa perché anche sull'emergenza abbiamo costruito, inventato e sperimentato nuovi formati. E questo è un motivo di orgoglio e di grandissima soddisfazione per il servizio pubblico che rimane la nostra meta. Non possiamo assolutamente dimenticarci i nostri obblighi di inclusività, coesione sociale, memoria, futuro, ragazzi".

RAI, SALINI SUL TAGLIO DEI COMPENSI: 'TUTTI DOBBIAMO SACRIFICARCI IN QUESTA CRISI' 

L'ad RAI, Fabrizio Salini sul taglio dei cachet dei talent impegnati nei programmi dell'azienda. "RAI vuole essere uno dei motori di questa ripresa, della fase di rilancio. Io credo che tutti ci si debba in qualche modo adeguare a questo momento di grandissima difficoltà economica per tante persone, per tante famiglie, e credo che proprio lavorare per il servizio pubblico non possa non contemplare quello che vogliamo chiamare un sacrificio da parte di tutti, anche da parte dei nostri talent, da parte dei nostri conduttori e quindi una revisione dei compensi in un momento così particolare e così difficile per tutto il Paese io credo che sia proposta giusta e sana. Mi sento di raffermarlo con molta convinzione. Non credo che questo porterà delle modifiche nell'offerta, abbiamo segnali positivi e confortanti. Ripeto: dal mio punto di vista non potrebbe non essere così. Non possiamo avere una RAI che va 'controtempo' o disallineata rispetto al tempo che stiamo vivendo e che vivremo. Credo che sia un messaggio e un segnale molto importante che tutti noi e che tutti quelli che lavorano per il servizio pubblico debbano dare".

Fabrizio Salini ad Rai
Fabrizio Salini

RAI: FOA, 'PALINSESTO PIU' DIFFICILE NELLA STORIA RECENTE DELL'AZIENDA, MA A FORTE VOCAZIONE SERVIZIO PUBBLICO'

"Questo è il palinsesto più difficile nella storia recente della Rai. Noi abbiamo operato in emergenza, con grande passione, con grande dedizione: è uscito lo spirito migliore della Rai in questi mesi e io sono convinto che sebbene la preparazione del palinsesto autunnale sia stata molto complicata per la chiusura dei set, per la difficoltà di avere pubblico in sala, per la difficoltà di progettare, sarà palinsesto all'altezza delle aspettative, con una forte valenza di servizio pubblico, una forte consapevolezza dell'importanza della Rai e con una voglia di essere davvero globali e inclusivi anche in termini di comunicazione perché noi tv ma siamo anche radio, siamo anche digitali. Questa è la rotta che l'ad ha disegnato e noi la assecondiamo e la seguiamo", ha spiegato il presidente della Rai, Marcello FOA, in apertura della presentazione dei palinsesti autunnali dell'azienda, dagli studi di via Asiago a Roma.

RAI1, SANREMO 2021 CON AMADEUS E FIORELLO

Il Festival di Sanremo sarà dal 2 al 6 marzo. Rai1 spera di farlo con la formula tradizionale, se non ci sarà più l'emergenza covid. "Sarà affidato di nuovo ad Amadeus, persona misurata e garbata, grande intrattenitore, e a Fiorello. Sarà un Sanremo che ci riaprirà alla nostra normalità", le parole del direttore di Rai1 Stefano Coletta.

RAI, INFORMAZIONE E CULTURA

Ricca l'offerta dell'informazione tra programmi di successo confermati (Unomattina, Report, La vita in diretta, Italia Sì! e Porta a Porta) grandi novità come Oggi è un altro giorno con Serena Bortone: "Sarà un infotainment più che un prodotto prettamente giornalistico. Serena Bortone potrà sorprenderci", le parole di Stefano Coletta. E poi c'è 60 Minuti con Monica Maggioni. E attenzione a Linee, Geo e Kilimangiaro, oltre ad Alberto Angela (Ulisse e una puntata speciale di 'Stanotte a...')

RAI 1, ANTONELLA CLERICI RADDOPPIA: E' SEMPRE MEZZOGIORNO E THE VOICE SENIOR. TORNA CARLO CONTI E BALLANDO CON LE STELLE. MARIA DE FILIPPI IN UNA SERATA EVENTO CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE MARA VENIER TORNA A DOMENICA IN. LORELLA CUCCARINI ALL'INTRATTENIMENTO

Nel day time di Rai 1 torna Antonella Clerici con un nuovo programma e un nuovo titolo E’ Sempre Mezzogiorno. "Il cooking è un pretesto di narrazione. Antonella Clerici tornerà con una narrazione diversa", sottolinea Stefano Coletta. La conduttrice in autunno sarà in prima serata con The Voice Senior: "Andremo a caccia del talento 'tardivo' perché nella vita non è mai troppo tardi. Si metteranno in gioco degli Over 60. Rai 1 è la famiglia e l'ha dimostrato durante l'emergenza", spiega il direttore di Rai1. Il 25 novembre giornata mondiale per l'eliminazione della violenza contro le donne e Rai1 dedicherà una serata evento ad hoc con Maria De Filippi, Sabrina Ferilli e Fiorella Mannoia. "Tengo tantissimo a questo evento - ha detto Coletta - perché la mia Rai1 è anche valoriale. Il 25 novembre, giornata nazionale contro la violenza sulle donne, ho pensato che fosse necessario che Rai1 festeggiasse insieme a tutto il mondo attraverso la musica femminile, con tre donne Maria De Filippi, Sabrina Ferilli e Fiorella Mannoia. Ringrazio Maria De Filippi che ha ottenuto per quella serata una deroga dell'esclusiva con Mediaset". E ancora:  "Maria De Filippi, Sabrina Ferilli e Fiorella Mannoia sono tre amiche nella vita. Mi immagino una bella quota di improvvisazione, con tanti ospiti. Sarà una serata importante, culturalmente. Affronteremo il tema in una maniera diversa. Non ci saranno elaborazioni retoriche. Ci saranno tre donne che metteranno in scena la loro amicizia".

maria de filippiMaria De Filippi
 

Tra le novità anche Serena Bortone che lascia Agorà su Rai3 e passerà nel pomeriggio di Rai1 con Oggi è un altro giorno (nella fascia che aveva Caterina Balivo).

Torna Mara Venier dopo la grande edizione di Domenica In che ha fatto risultati super negli ascolti tv. "Sono contento di riconfermare Mara Venier. In questa edizione, è rimasta solo lei, le abbiamo tolto tutto ma ha portato avanti tre ore di programma, senza ingredienti, e ha ottenuto risultati migliori rispetto all'anno scorso. Mara ha accolto una mia richiesta: mantenere uno spazio dedicato all'informazione".

E Carlo Conti sarà ancora a Tale e Quale Show. Senza dimenticare Ballando con le Stelle con Milly Carlucci. La Rai è preparata alla gestione del programma in relazione a una nuova emergenza coronavirus: "Il contatto è alla base del programma. Esiste un piano B, lo stiamo studiando da molti mesi. Esistono balli che possono essere eseguiti a distanza di un metro. Il 20 agosto, valuteremo il tutto. Tutto è stato gestito anche per una versione B", sottolinea Stefano Coletta. Che allarga il discorso: "Il timore di un ritorno della pandemia ci preoccupa ovviamente. Sono fiducioso perché stiamo strutturando tutti i marchi con un piano B".

In seconda serata Nunzia De Girolamo condurrà di sabato un talk di interviste al maschile. "Un esperimento particolare che mi ha molto divertito, Nunzia De Girolamo mi ha portato questo concept di scandaglio del mondo maschile. Sarà un talk dedicato agli uomini che vengono sempre pochi raccontati", sottolinea il direttore di Rai1.

Amadeus (oltre ai Soliti ignoti) in seconda serata farà un ciclo di puntate di selezioni del Festival di Sanremo 2021. Confermato Flavio Insinna con l'Eredità. Torna Eleonora Daniele a Storie Italiane, a Unomattina arriva Monica Giandotti affiancata da Marco Frittella del Tg1. La Vita In diretta, come noto, non avrà più Lorella Cuccarini, ma in conduzione ci sarà Alberto Matano. "Sarà da solo alla guida de 'La vita in diretta' nell'ottica di avere un racconto coerente da mattina a sera. Perché Matano è giornalista come lo sono Eleonora Daniele e Serena Bortone. Matano tornerà con un linguaggio più contemporaneo, da solo ma con il supporto di inviati sul territorio". Su Lorella Cuccarini: "Io e Lorella abbiamo un ottimo rapporto. Abbiamo parlato di rientrare nella sua grande specialità, l'intrattenimento. Ipotesi Zecchino d'Oro, ma stiamo parlando anche di altri temi". Monica Maggioni riprenderà le vesti di giornalista, dopo la parentesi da manager della Rai, con il suo nuovo programma '60 Minuti', "dal linguaggio raffinato e on the road", in onda il lunedì in seconda serata.  Spazio anche a Ulisse di Alberto Angela

Il Capodanno di Rai1? Stefano Coletta spiega: "In fase di lavorazione. Sicuramente ci sarà e a breve lo definiremo. Mi piacerebbe avere di nuovo Amadeus".

Stefano Coletta parla di Elisa Isoardi, che ha lasciato la Prova del Cuoco, ma la ritroveremo presto protagonista nei prossimi programmi Rai. ''Ho preso un impegno con la Isoardi. Dopo 'Ballando con le stelle' sarà il volto di uno spazio settimanale sulla rete ammiraglia. Al mio arrivo, Elisa Isoardi aveva già preso l'impegno di entrare a far parte del cast di 'Ballando con le stelle'. Quando si fa parte di un cast così è complicato gestire un impegno quotidiano in tv. Questo non significa che Elisa Isoardi non condurrà la Prova del Cuoco perché partecipa a Ballando. La mia decisione, quando sono arrivato, è stata quella di intervenire nelle situazioni emorragiche di ascolto. Noi direttori siamo pagati per questo. Il mio lavoro non è mai personalizzante e ne 'La prova del cuoco' c'era una emorragia seria in un orario che, peraltro, fa da traino al Tg1 dell'ora di pranzo. Bisognava, quindi, intervenire e ho voluto che rientrasse la Clerici, ma come ho sottolineato, con Elisa stiamo già ragionando sul successivo rientro in conduzione per uno spazio settimanale. Presto sarà noto''.

RAI2, RENZO ARBORE E IL PROCESSO A SANREMO, MAX GIUSTI 'BOSS IN INCOGNITO'. CHIARA FERRAGNI CON UNPOSTED

RAI2 ritroverà Paola Perego il sabato pomeriggio avrà uno speciale sul rapporto tra nonni e nipoti. "Per noi, era la persona più adatta per tornare a raccontare queste due generazioni", spiega il direttore Ludovico Di Meo.

renzo arbore (3)
Renzo Arbore

Milo Infante condurrà un programma di informazione e attualità. In prime time ci sarà il ritorno di Boss in Incognito affidato a Max GiustiEnrico Brignano farà 4 puntate con Un’Ora Sola Vi Vorrei. Renzo Arbore studia una riedizione dello storico Processo a Sanremo (con Lino Banfi e Michele Mirabella) e una serata omaggio per il centenario dalla nascita di Renato Carosone. In arrivo anche Unposted, il docufilm sulla vita di Chiara Ferragni. In seconda serata Annalisa Bruchi e Dario Cazzullo a Restart (programma di economia), Valerio Lundini farà una striscia comica.  Costantino della Gherardesca fa Resta a casa e vinci versione post-Covid del precedente Apri e vinci in cui citofonava a casa dei concorrenti e giocava con loro in soggiorno o in cucina. Ludovico Di Meo sul nuovo talk show di Rai 2: "Il titolo è Seconda Linea. Sarà come un'assemblea di liceo". Il direttore aggiunge: "Su Rai 2 l'informazione tornerà dopo un po' di tempo. E' ancora un cantiere. Nelle prossime settimane, ne sapremo di più".

RAI3, FRANCO DI MARE: 'TITOLO V, LA SCOMMESSA SULL'APPROFONDIMENTO IL VENERDI' SERA'. DA FABIO FAZIO A MASSIMO RANIERI E FRANCA LEOSINI

Franco Di Mare, neo direttore di Rai 3, spiega: "Faccio il giornalista da tutta la vita professionale e dirigere una rete come Rai 3 è una cosa che fa tremare i polsi. Rai 3 e l'azienda, in termini di corretta informazione, ha dato un'ottima risposta in questo periodo di emergenza Coronavirus. A Rai 3, sono confermati tutti i grandi nomi e ci sarà qualche novità: avremo un nuovo prodotto di approfondimento intitolato Titolo V che andrà in onda in una serata non facile, il venerdì. Sarà la scommessa di questa stagione".

Fabio Fazio torna alle origini con Che Tempo Che Fa. "Ho apprezzato pubblicamente il lavoro di Fabio Fazio. Stiamo avviando con lui un nuovo percorso", ha detto Fabrizio Salini. Franco Di Mare aggiunge: "Fabio Fazio festeggia su Rai 3 il 18esimo anno di vita del suo programma. E' un punto di ripartenza per affrontare nuove sfide. Siamo lieti di accoglierlo". 

Massimo Ranieri avrà una trasmissione musicale dal titolo Secondi. A fine anno è previsto un programma di Franca Leosini: Che fine ha fatto Baby Jane?, che racconterà la ripartenza e il reinserimento in società di chi ha scontato la propria pena. Luisella Costamagna condurrà Agorà e Lidia Galeazzo-Federico Ruffo saranno a Mi Manda Raitre prendendo il posto di Salvo Sottile. "Mi manda Raitre è un programma che deve essere condotto da un giornalista del servizio pubblico, secondo me, un giornalista interno. Per me, è la scelta migliore. Ho scelto due valentissimi giornalisti che meritano un'occasione", ha detto Franco Di Mare.

Gianluca Semprini passa a Frontiere (il sabato pomeriggio dopo Tv Talk). Elisir sarà condotto dall'ex conduttrice di Unomattina Benedetta Rinaldi. Confermati i programmi storici, da Report di Sigfrido Ranucci Chi l'ha visto? con Federica Sciarelli

RAI SPORT CON COPPA AMERICA DI VELA E MASTER DI TENNIS A TORINO

La Rai si prepara a un autunno caldo con le dirette di Giro d'Italia e Tour de France. Fiore all'occhiello come sempre le partite della nazionale italiana di Roberto Mancini che punta agli Europei in programma a giugno 2021. Auro Bulbarelli racconta il programma sportivo dei prossimi mesi: "In questo periodo, stiamo facendo vedere i gol della Serie A appena finite le partite, un evento storico. Gli italiani hanno voglia di sport e se lo meritano, sport in chiaro, se è possibile, e non a pagamento. La finale di Coppa Italia ci ha fatto capire che il pubblico ha desiderio di emozioni. La prossima stagione sarà incredibile: sarà tutto raddoppiato, due Giri d'Italia, due Tour de France fino alle Olimpiadi. Ci sarà il ritorno della Coppa America di Vela e l'ATP di tennis di Torino, dal 2021 al 2023. Rai 2 sarà la rete olimpica".

roberto mancini 1Roberto Mancini (foto Lapresse)
 

RAI FICTION, ELENA SOFIA RICCI SARA' RITA LEVI MONTALCINI. BEPPE FIORELLO NE 'GLI OROLOGI DEL DIAVOLO'

Rai Fiction torna con serie di successo che arriveranno con nuove puntate (Doc, L’Allieva e Nero a Metà) oltre a nuove produzione come Rita Levi Montalcini (interpretata da Elena Sofia Ricci), Gli orologi del diavolo con Beppe Fiorello e Io ti Cercherò con Alessandro Gassmann.

"Ringrazio tutto il team di Rai Fiction, una squadra coesa e motivata, una squadra che è alla base dei grandissimi successi ottenuti in questi anni - spiega Fabrizio Salini - Abbiamo impostato già una nuova linea. Ci sarà apertura all'innovazione e ai nuovi generi, punteremo su nuovi autori, registi, attori, senza dimenticarci del lavoro svolto fino ad ora. L'offerta sarà ricchissima: titoli di successo e nuovi titoli. Con la fiction, abbiamo riaperto i set e stiamo già lavorando sulla proposta primaverile. La proposta autunnale non era già pronta e confezionata. Riaccendere le produzioni non è stato facile e non è facile. Stiamo lavorando molto sui temi che racconteremo dopo questo periodo epocale, sia dal punto di vista operativo che dal punto di vista del contenuto", prosegue. Per quanto riguarda il futuro di Montalbano, non possiamo dare risposte. Non abbiamo novità specifiche". 

Fabrizio Salini sul nuovo direttore di Rai Fiction: "Arriveremo ad una decisione". E ringrazia Eleonora Andreatta, "l'artefice dei successi di Rai Fiction in questi anni. Ciò ci spinge a fare ancora meglio, a trovare soluzioni migliori e, se è possibile, a fare ulteriori passi avanti".

RAI PLAY: 'VALORIZZARE IN CHIAVE DIGITALE L'OFFERTA RAI"

Elena Capparelli, direttrice Rai Play: "L'anno scorso avevamo fatto molte promesse, avevamo davanti tante sfide interessanti. Non abbiamo mancato nessun obiettivo. L'obiettivo di Rai Play è quello di valorizzare in chiave digitale tutta l'offerta. La Rai è diventata più moderna, dinamica e contemporeanea. E' cambiato il modo di fruire i contenuti. Abbiamo fatto un'ampia opera di alfabetizzazione digitale. Dopo Fiorello, abbiamo avuto altre produzioni originali. Abbiamo abbracciato il mondo del cinema, rendendo disponibili 8 titoli che non sono riusciti a uscire al cinema. Non ci siamo fermati un attivo. E' un grande orgoglio".

RAI DOCUMENTARI, DA LADY D ALLE ELEZIONI DI USA 2020

Duilio Giammaria parla delle novità di Rai Documentari: "Coniugheremo i talenti interni dell'azienda, che vanno valorizzati, i talenti esterni e le grandi produzioni internazionali. E' un periodo propizio per i documentari. Racconteremo il mondo con un linguaggio articolato e nuovo. Stiamo lavorando su formati brevi per adolescenti. Stiamo lavorando su temi come la droga, Lady D, Dante e le elezioni americane".

RAI RADIO CON CANALE VISUAL SU RAI PLAY

"La sede di Via Asiago è la più antica ma anche la più moderna grazie ad un restyling digitale. Abbiamo 12 canali e siamo andati in onda con oltre 100mila ore di programmazione - spiega il direttore Roberto Sergio - La notizia di oggi è che Rai Radio avrà un canale visual su Rai Play, per seguire la radio in video, ogni giorno, tutti i giorni". Quando saranno mandate le canzoni "andranno in onda i relativi video musicali", spiega. "Abbiamo aumentato l'offerta, non incidendo sui costi. Siamo la realtà editoriale più tecnologicamente all'avanguardia".

Commenti
    Tags:
    palinsesti raipalinsesti rai 2020palinsesti rai 2020 2021rai1rai2rai3programmi rairai programmi





    in evidenza
    Fini-Tulliani, il matrimonio è finito: tutta colpa della casa di Montecarlo. Rumor

    L'accusa di tradimento è stata la mazzata finale

    Fini-Tulliani, il matrimonio è finito: tutta colpa della casa di Montecarlo. Rumor

    
    in vetrina
    Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api

    Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api


    motori
    Jeep Avenger: 100.000 ordini e nuove versioni ibride

    Jeep Avenger: 100.000 ordini e nuove versioni ibride

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.