A- A+
MediaTech
Pokedates, l'app di appuntamenti per Pokemon GO

Pokemon Go e i suoi fratelli. Il successo è tale che stanno nascendo (con successo) diverse app-satellite. Applicazioni nate per colmare falle, arricchire funzioni o crearne di nuove mentre gli utenti sono a caccia.

La più fantasiosa è forse Pokedates, lanciata da Project Fixup. È un'app di appuntamenti, una sorta di Tinder per fan di Pokemon: ti registri, risponde ad alcune domande, condividi la tua “agenda” (cioè quando e dove pensi di cacciare i Poken Go) e organizza un incontro, per cacciare insieme e socializzare. Il primo incontro è gratuito, poi serve abbonarsi aprendo il portafogli.

Non è la sola app che vive intorno al successo di Niantic. C'è ad esempio Poke Radar, che aiuta a localizzare i Pokemon grazie a una mappa collaborativa. Razer ha sviluppato RazerGo, un'app che consente agli utenti di chattare in tempo reale. Stessa idea per GoChat. Una funzione che, a grande richiesta, Niantic potrebbe integrare con il prossimo aggiornamento.  

Tags:
pokemon gopokedatesappniantic
in evidenza
Ludovica Pagani incanta Cannes Forme mozzafiato e abito Missoni

Il suo look infiamma la Croisette: FOTO

Ludovica Pagani incanta Cannes
Forme mozzafiato e abito Missoni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.