A- A+
MediaTech
Poste Italiane avvia iter di costituzione di un istituto di moneta elettronica
Matteo Del Fante, ad di Poste Italiane: il Consiglio di Amministrazione di Poste Italiane avvia l'iter di costituzione di un istituto di moneta elettronica nell'ambito della controllata PosteMobile.

Il Cda di Poste Italiane avvia iter di costituzione di un istituto di moneta elettronica

 

Il Consiglio di Amministrazione di Poste Italiane tenutosi in data odierna ha approvato lo svincolo dal Patrimonio BancoPosta di beni e rapporti giuridici in parte destinati a confluire in un patrimonio destinato alla monetica e ai servizi di pagamento che si intende costituire nell’ambito della controllata PosteMobile.

In particolare, il Consiglio di Amministrazione ha approvato, una volta presentata l’istanza alla Banca d’Italia e ricevute le necessarie autorizzazioni:
la sottoposizione all’Assemblea straordinaria degli azionisti di Poste Italiane della proposta di rimozione del vincolo di destinazione al Patrimonio BancoPosta dell’insieme di attività, beni e rapporti giuridici costituenti il ramo d’azienda inerente la monetica e i servizi di pagamento, che formerà parte del conferimento in natura in favore di PosteMobile;
la costituzione, da parte di PosteMobile, di un patrimonio destinato – che include il citato ramo d’azienda – dedicato alla monetica e ai servizi di pagamento, tramite il quale la stessa PosteMobile possa operare quale Istituto di Moneta Elettronica (IMEL), continuando anche svolgere le attuali attività di operatore mobile virtuale.

La costituzione di un intermediario specializzato in ambito pagamenti, mobile e digitale, consentirà di perseguire con maggiore efficacia gli obiettivi di sviluppo nel comparto e di rafforzare il modello di servizio nei confronti della clientela retail, business e Pubblica Amministrazione.

 

Tags:
poste italianeistituto di moneta elettronica poste italianepostemobile
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia

Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia


casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.