A- A+
MediaTech
Premio Socrate, Lanza: "Tra i premiati del 13 marzo Salvatore Rossi, Lino Banfi e Laura Cioli"

“Cesare Lanza svela alcuni dei nomi illustri che verranno premiati all’annuale appuntamento con il "Premio Socrate 2019”, che si terrà mercoledì 13 marzo, presso il Rosa Grand Milano - Starhotels Collezione. Sono tre le anticipazione, a cui se ne aggiungeranno altre tre nei prossimi giorni ad eccezione di un solo nome, per un “Premio Speciale”, che verrà rivelato nel corso dell'evento.

Come nelle precedenti edizioni, tra i premiati vi sono personaggi che appartengono al mondo dell’editoria, dello spettacolo e dell'economia, come: Salvatore Rossi, Direttore Generale della Banca d'Italia e Presidente dell'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni IVASS, manager stimato a livello nazionale ed internazionale per le sue competenze e professionalità; Lino Banfi, celebre attore, nominato recentemente Commissario UNESCO che, nonostante le frettolose polemiche, svolgerà, con professionalità e competenza, il compito che gli è stato affidato; Laura Cioli, Amministratore delegato del gruppo editoriale Gedi, che comprende testate giornalistiche come L'Espresso, La Repubblica e La Stampa, un'eccellenza del settore manageriale italiano che ama stare dietro le quinte, evitando il chiasso e le polemiche. Il prestigioso “Premio Socrate”, fondato da Cesare Lanza, è un movimento di opinione libero, atipico ed apolitico.

Dopo il lancio ufficiale nel maggio 2011, ha ottenuto un immediato successo di adesioni, distinguendosi, dagli altri, come un movimento aperto a tutti coloro che pensano che oggi, in Italia, sia indispensabile recuperare e rilanciare il valore della meritocrazia. La scelta di Socrate come modello di riferimento è dettata dalla considerazione che il filosofo greco è il simbolo della fiducia nel merito, un valore che dovrebbe sempre imporsi al di là di ogni ostacolo possa presentarsi nella vita, a livello personale e professionale. Socrate, infatti, fu avversato in vita e infine condannato a morte, una pena che rispettò, pur contestandola, con disciplina civica, dignità e coraggio: rifiutandosi di fuggire, come avrebbe facilmente potuto.

Nell'edizione 2017, tenutasi a Milano, ad essere premiati: Urbano Cairo, Presidente di RCS MediaGroup e del Torino; Carlo Clavarino, Amministratore Delegato Aon Italia; Andrea Cornelli, ex CEO di Ketchum; Maria Bianca Farina, Presidente Poste Italiane, Poste Vita e Poste Assicura; Lella Golfo, giornalista e Presidente della Fondazione Marisa Bellisario; Ernesto Mauri, Amministratore delegato di Mondadori; Letizia Moratti, politica e prima donna Sindaco di Milano ed Ernesto Pellegrini, imprenditore ed ex Presidente dell'Inter. Così anche lo scorso anno, a Roma, nomi importanti come: Paolo Savona, ex ministro degli Affari Europei e Presidente di Consob; Gianni Letta, già sottosegretario alla Presidenza del Consiglio; Patrizia Grieco, presidentessa dell’Enel; Massimo Moratti, ex presidente dell’Inter; Claudio Sadler, chef; Francesco Ettore Sequi, l’ambasciatore italiano in Cina. Ed ancora: l’imprenditrice e produttrice famosa nel mondo del cinema, Marina Cicogna; l’imprenditore Gian Angelo Perrucci; il presidente di una primaria azienda di Bergamo, Fabio Angelo Gritti e Fabio Cairoli, amministratore delegato di Lottomatica.

Commenti
    Tags:
    premio socratecesare lanzasalvatore rossilino banfi
    in evidenza
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    Esportazioni

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    i più visti
    in vetrina
    Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


    casa, immobiliare
    motori
    Jeep Compass: grazie agli incentivi è ancora più facile sceglierla

    Jeep Compass: grazie agli incentivi è ancora più facile sceglierla


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.