A- A+
MediaTech
Rai, l'ad Fuortes senza poltrona. Sala è categorico, non lo vuole alla Scala

Rai, il caso Fuortes: il doppio no dei teatri di Milano e Napoli

Il governo Meloni ha deciso di mettere mano alla Rai, ormai è palese che l'attuale esecutivo è intenzionato a cambiare i vertici della tv di Stato. Ma il problema è legato - si legge su La Stampa - all'attuale amministratore delegato, non si trova una soluzione per Carlo Fuortes e il tempo passa. Nuvoloni neri si addensano sul suo futuro ai vertici del Teatro alla Scala di Milano, dato per certo con troppo anticipo. E se la Scala dovesse insistere con il suo niet, ecco che il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano, cui spettano le nomine, avrebbe già pronto una degna alternativa: il San Carlo di Napoli, e lì Sangiuliano giocherebbe in casa. Ora il posto di sovrintendente appartiene a Stéphane Lissner, che già aveva occupato quella poltrona proprio alla Scala.

Ma anche questa - prosegue La Stampa - non sarà una passeggiata di salute. Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, un tipo non facile al convincimento e che non ha mai amato Lissner, aveva in mente tutt’altra figura. Chissà se in spregio a Lissner le due strategie non finiscano per combaciare. Intanto è già partito l’attacco di Sangiuliano all’attuale sovrintendente: «Oggi il San Carlo non ha ancora una proiezione pari alla sua storia, al suo valore e potenzialità. Il San Carlo deve tornare ad avere il posto di primato che merita». Una bordata di tutto rispetto rintuzzata a tono da Lissner, che fa capire l’atmosfera. E poi bisogna vedere se Fuortes vorrà accettare questo piano di riserva.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
carlo fuortesrai





in evidenza
La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

Guarda le foto

La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


motori
Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.