A- A+
MediaTech
Rai, il piano immobiliare non convince: i consiglieri chiedono il rinvio
Carlo Fuortes, Amministratore delegato della Rai

Rai, il piano di Fuortes sul riassetto immobiliare non convince: i consiglieri prima del Cda vogliono l'ok di...

Il piano immobiliare di Fuortes non convince i consiglieri della Rai. Ben quattro alti funzionari della televisione pubblica hanno mandato una lettera all’amministratore delegato e alla presidente Marinella Soldi chiedendo di posticipare il voto riguardante il Piano immobiliare in Cda dopo il confronto con sindacati e Vigilanza.

I consiglieri, come riporta la lettera, condividono l’urgenza di affrontare con l’alta dirigenza tre temi principali: l’impatto sulla sicurezza, le condizioni dei lavoratori e la sostenibilità finanziaria e ambientale del piano. Ma, tuttavia, ritengono che debba essere oggetto di una discussione allargata e condivisa prima del Consiglio del 20 luglio, in vista dell’audizione di Soldi e Fuortes in Vigilanza.

Anche tra i componenti della Vigilanza si era avuto sentore di un’accelerazione di Fuortes su questo fronte, in anticipo sul voto del Piano industriale tuttora in preparazione. Per questo il presidente Alberto Barachini si era affrettato a convocare i vertici Rai alla prima data possibile – il 21 luglio appunto – perché riferissero, oltre che sul Piano industriale e il Contratto di servizio, anche sul Piano immobiliare.

Indiscrezioni giornalistiche avevano addirittura ventilato l’ipotesi di una vendita del palazzo di viale Mazzini, smentita da Fuortes in una delle ultime audizioni a San Macuto.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    rai





    in evidenza
    Fazio annuncia 3 ospiti da urlo e una star di Sanremo. Nuovo colpo del Nove

    Che tempo che fa

    Fazio annuncia 3 ospiti da urlo e una star di Sanremo. Nuovo colpo del Nove

    
    in vetrina
    Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

    Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


    motori
    DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

    DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.