A- A+
MediaTech
Rai Pubblicità, tre nuove Direzioni. Da Discovery Media arriva Giulia De Carli

 

Novità da casa Rai Pubblicità: alla vigilia della presentazione dell’offerta autunnale, che si terrà il 9 luglio a Milano, la concessionaria di pubblicità della tv pubblica annuncia una nuova organizzazione aziendale caratterizzata da un rafforzamento delle sinergie con l’editore e dall’introduzione di nuovi ruoli strategici di business.

Il nuovo assetto è basato sul rafforzamento del presidio commerciale, sull’innovazione della proposta pubblicitaria attraverso la progettualità, i dati e la valorizzazione del contenuto editoriale e su una rinnovata strategia di trade marketing.

Le principali novità della riorganizzazione sono tre nuove Direzioni che rispondono all’amministratore delegato Gian Paolo Tagliavia.

Si parte - scrive www.engage.it - con la Direzione Centri Media affidata a Giancarlo Cani. C’è poi la Direzione Clienti affidata a Giulia De Carli, in precedenza Direttore Clienti in Discovery Media (in questa Direzione Lucia Lini ricoprirà il ruolo di responsabile Area Clienti Lazio e Sud a seguito della conclusione del rapporto di collaborazione con Fabio Ferrara). Sotto questa direzione confluisce anche l’Area Radio, Digital e Cinema, di cui è responsabile Francesco Barbarani.

Completa il quadro la Direzione Trade Marketing e Iniziative Speciali che, come abbiamo già anticipato, è stata affidata ad Antonella Di Lazzaro, già Vice Direttore Digital in Rai, nella quale confluiscono le Iniziative Speciali in capo a Laura D’Ausilio, già in Rai Pubblicità come responsabile dei Centri Media e Eventi e Comunicazione dove è confermata Marina Ceravolo.

Rispondono inoltre all’Amministratore Delegato il Direttore Risorse Umane e Organizzazione Antonio Melchionna, proveniente dalla corporate dove ricopriva il ruolo di Vice Direttore Risorse Umane e Organizzazione e il Direttore Amministrazione Finanza e Controllo Amedeo Alloggia proveniente da Rai Com dove era CFO.

A diretto riporto del Presidente Antonio Marano, nell’ottica del rafforzamento del rapporto con l’editore, viene costituita la nuova funzione Branded Content Development ed Eventi Sponsorizzati affidata a Williams Di Liberatore, già responsabile della struttura multipiattaforma di Rai 2.

In linea con la nuova strategia aziendale è l’evento dedicato all’offerta Rai per l’autunno 2019, la più importante attività di trade marketing organizzata dalla concessionaria e dall’editore, in un contesto relazionale che propone nuove modalità di comunicazione per gli investitori.

Un evento dedicato a tutte le piattaforme Rai, TV, Radio, Digital, Cinema e Territorio dove il contenuto è al centro e i protagonisti saranno, oltre agli inserzionisti, anche i generi, dall’intrattenimento alla fiction, dal cinema ai documentari, dalla cultura allo sport.

L’evento sarà fortemente centrato sulla condivisione social e sulla viralizzazione della serata. L’hashtag #RaiPubblicita2019 darà il via alle condivisione social attraverso il profilo ufficiale Instagram di Rai Pubblicità.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    rai pubblicità
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Toyota presenta la nuova Corolla Cross

    Toyota presenta la nuova Corolla Cross


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.