A- A+
MediaTech
Santanché, signora in rosso. Visibilia: solidarietà e niente dividendo

Visibilia Editore, la società che fa capo a Daniela Santanché, nel 2015 resta in rosso. Ha chiuso il 2015 con un valore della produzione di 4,44 milioni di euro, in forte aumento rispetto ai 2,58 milioni ottenuti nell’esercizio precedente. La perdita netta è di 1,21 milioni, a fronte dei 2,07 milioni del 2014. Niente dividendo: il cda ha proposto di coprire la perdita netta con l’utilizzo di riserve e la riduzione del capitale.

In crescita i ricavi da 2,58 a 4,43 milioni di euro (+71%), mentre è più che raddoppiata la perdita operativa lorda (218.799 euro). In miglioramento la posizione finanziaria netta, negativa per 2,32 milioni, a fronte del passivo di 3,37 milioni di fine 2014.

La perdita netta e l'erosione del capitale non è l'unica brutta notizia. A partire da quest'anno, il nuovo piano industriale prevede un ricorso alla solidarietà e ad altri ammortizzatori sociali per ridurre i costi. Verranno eliminate le attività non core. Visibilia punterà sul web con lo sviluppo di siti relativi alle testate in portafoglio (Ville e Giardini, Pc Professionale e Ciack) e del ‘programmatic’, la piattaforma di compravendita di spazi pubblicitari sul web.  

Iscriviti alla newsletter
Tags:
saniela santanchévisibilia
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.