A- A+
MediaTech
Tv: Fnsi, interrotta vertenza Sky, esuberi inaccettabili

"Si e' interrotto oggi il confronto tra la Federazione nazionale della stampa italiana - chiamata ad assistere il Cdr di Sky Tg 24 - e Sky Italia al tavolo delle trattativa per il trasferimento di 99 giornalisti del Tg da Roma a Milano". Lo rende noto il sindacato dei giornalisti in una nota. "Nel piano presentato dall'azienda, infatti - prosegue la nota -, sono previsti 14 esuberi complessivi, che il sindacato fin dal primo momento aveva dichiarato inaccettabili".

Per Fnsi, Associazione Stampa Romana e Associazione Lombarda Giornalisti "e' impensabile che, a fronte di un investimento di 29 milioni di euro, l'azienda non dia garanzie certe di ricollocamento per 14 giornalisti". Fnsi, Asr e Alg, "di fronte al rifiuto di Sky Italia di cancellare gli esuberi, condizione al prosieguo della trattativa, hanno pertanto deciso di interrompere gli incontri. Il sindacato e' sempre disponibile alla discussione, ma non puo' accettare che un accordo sui trasferimenti si chiuda senza tenere conto di chi rischia il proprio posto di lavoro".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tv fnsisky
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite

Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.