A- A+
Medicina
8 Ottobre giornata mondiale della vista, 2,2 miliardi con problemi visivi

L’8 ottobre è la Giornata Mondiale della Vista che, sotto l’alto Patronato del Presidente della Repubblica, rappresenta l’evento annuale dedicato alla prevenzione ed alla  salute del senso più importante per l’uomo.

L’iniziativa del 2020, promossa da IAPB Italia Onlus, l’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità, vuole attirare l’attenzione sulla centralità e pervasività della vista nella salute della persona e per una buona qualità della vita. L’uso quotidiano della vista, induce a sottovalutare i rischi e considerarla invulnerabile. Soltanto quando insorge una criticità infatti, ci si rende conto di quanto la vista sia indispensabile nel compiere le azioni più significative della vita quotidiana. 

Per dare un’idea della vastità del problema, basta considerare che nel mondo, secondo  l’Organizzazione Mondiale della Sanità,  2,2  miliardi  di persone hanno problemi di vista. Di questi, 1 miliardo,  ha problemi che avrebbero potuto essere prevenuti e contrastati con una buona attività di informazione ed educazione alla popolazione. 2,6 miliardi di persone soffre di miopia, di cui 312 milioni di ragazzi sotto i 19 anni. Ben 1.2 miliardi di persone hanno bisogno d’occhiali e, tra l’altro, la miopia è in costante aumento nel mondo. 

L’analisi dei dati non è incoraggiante: 196 milioni di persone convivono con il problema della degenerazione maculare legata all’età; 146 milioni di persone convivono con la retinopatia diabetica; 76 milioni di persone convivono con il glaucoma; 277 milioni di persone convivono con miopia molto grave, elevata. 

“Si tratta di malattie che possono essere prevenute nella maggior parte dei casi e la cui incidenza è destinata ad aumentare con l’invecchiamento della popolazione- spiega il prof Savaresi Primario Unità Operativa Oftalmologia Policlinico  San Marco - Zingonia (BG)- per questo  i controlli periodici sono essenziali , e basta una visita a cadenza annuale per assicurarsi un futuro sereno dal punto di vista della salute oculare, perché davvero  la maggior parte delle malattie che causano cecità o ipovisione possono essere curate o arginate, se si interviene in tempo”.

Ottobre è importante oltre che per la prevenzione anche per la divulgazione scientifica, infatti il 23 24 e 25 Ottobre si terrà il congresso internazionale di Video Cataratta Refrattiva che vedrà riuniti i massimi esperti mondiali in collegamento streaming sulla piattaforma Okyo.Eu. Si tratta di un evento di grande rilevanza scientifica, perché è la prima volta, soprattutto su volontà di una industria Tedesca, che partecipa un ospedale italiano. “Il Policlinico San Marco Zingonia- prosegue il prof Savaresi- è stato coinvolto per la tecnologia avanzatissima interna, e perchè si tratta di una struttura in grado di confrontarsi con le migliori eccellenze internazionali”.

Il rilievo scientifico del congresso è dato dal fatto che, nonostante la crisi economica, si è arrivati ad elaborare una lente che meglio risponde alle migliori esigenze degli interventi di sostituzione del cristallino, perché consente di evitare le problematiche delle lenti trifocali, come ad esempio gli aloni notturni. Per gli addetti ai lavori si tratta di una sorta di “rivoluzione” Copernicana. Questa nuova lente consente di vedere bene da lontano e con una visione ottima anche per la visione intermedia.  

Per la giornata del 8 Ottobre sarà possibile scrivere al servizio di messaggistica istantanea della  pagina Facebook https://www.facebook.com/vistasystemcenter/ per porre dubbi e ricevere risposta alle domande dai migliori esperti coordinati dal prof Savaresi,  pioniere nella chirurgia della cataratta. 

Queste giornate dedicate alla sensibilizzazione sul tema della salute visiva, rappresentano un’ottima occasione per prenotare i controlli e i numeri registrati,  ogni anno, ribadiscono l’importanza della prevenzione e della  tempestività nella cura.

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    vistaocchigiornata mondiale della vista
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Renault Captur, anche l’ibrido diventa accessibile a tutti

    Renault Captur, anche l’ibrido diventa accessibile a tutti


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.