A- A+
Medicina
Chirurgia Estetica dopo i 50 anni nell’età della bellezza e del fascino

Lo abbiamo incontrato a Miami in uno dei tanti viaggi di lavoro e di studio e ci ha dedicato un po’ di tempo per parlare di chirurgia estetica nel mondo degli over 50. E’ Sergio Noviello, uno dei più quotati e conosciuti chirurghi esteti a livello internazionale, e Direttore Sanitario di Sergio Noviello Cosmetic Surgery & BAT Centre, di Milano.

 

Professore quale è la situazione italiana per quanto riguarda la chirurgia estetica?

 

'Secondo i dati dell’Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica AICPE in Italia nel 2018 sono state eseguite 320.510 pratiche di Chirurgia Estetica pari al 31,8% del totale di procedure realizzate complessivamente nel nostro Paese che supera addirittura il milione (1.009.200).Il trend è diffuso anche fra gli over 50 se pensiamo che il 35% circa degli interventi di Chirurgia Estetica viene effettuato da persone dai 50 in su'.


Come mai? 

'Ricordo che qualche anno fa in Francia scoppiò una polemica per le dichiarazioni di uno scrittore che definì le donne over 50 “troppo vecchie da amare” e i loro corpi “indesiderabili”. Ne discutemmo a lungo con i pazienti e oggi come allora questa idea va totalmente smentita non solo per le donne, ma anche per gli uomini’.

Come sono le cinquantenni di oggi?

'Le cinquantenni oggi vivono un’età magnifica, sono bellissime e consapevoli di sé, del loro potere e del loro fascino. Vivono a pieno la loro vita professionale e sentimentale, spesso hanno figli piccoli o molto giovani, una storia d’amore nuova (di frequente con partner con qualche anno in meno) e questo le porta a vivere questa stagione della vita in maniera decisamente diversa rispetto alle nostre mamme'.
 

E per quanto riguarda gli uomini?

'Discorso analogo va fatto per gli uomini che in linea generale rispetto al passato prestano più attenzione al loro aspetto e non solo per un discorso di pura vanità, ma nel complesso di salute: oggi i 50 anni sono l’età della piena maturità personale, lavorativa e spesso affettiva. Anche la paternità è una tappa che si raggiunge sempre più in là con gli anni e questo implica il desiderio di vivere bene questa fase della vita non solo grazie ad uno stile di vita sano, ma anche con qualche ‘aiutino’ mirato.
Il desiderio comune è di stare bene e piacersi e la Chirurgia Estetica rappresenta una soluzione per mantenersi in forma, correggere qualche difetto/imperfezione o i segni del tempo che passa e apparire al meglio, vivendo pienamente la socialità’.


Quali le tecniche più sicure?

'Fondamentale in quest’ottica procedere con tecniche sicure e che richiedano tempi di recupero brevi come la Tecnica BAT che ho messo a punto con la mia equipe. La Bloodless Atraumatic Technique è costituita da una serie di innovative e specifiche strategie chirurgiche ambulatoriali non traumatiche con sanguinamento ridotto, eseguite in anestesia locale con sedazione per tempi di recupero di sole 48 ore e disagi postoperatori ridotti al minimo’.

 

Quindi la tecnica BAT permette di ridurre i tempi di recupero’

 
'La BAT quindi consente di ricorrere alla chirurgia con serenità senza rinunciare a impegni professionali, alla propria vita sociale e in totale privacy grazie alla minore comparsa nel postoperatorio di ecchimosi e gonfiori. Interventi al viso come il minilifting o la blefaroplastica – fra i più richiesti fra gli over 50 - possono essere svolti con pochi giorni di riposo dando nuova luce a sguardo e viso. Anche il corpo però gioca un ruolo determinante: liposuzione e rimodellamento, mastopessi e ginecomastia sono in assoluto gli interventi più praticati dai 50 anni in su, considerando comunque che solo il 7-8% delle procedure chirurgiche totali coinvolge gli uomini’.


Quali sono i nuovi approcci a queste cure?

'I pazienti a volte arrivano in Studio dopo un divorzio o in un momento di svolta della loro vita, ma sempre più spesso vivono la chirurgia anche insieme: non sono poche le coppie che affrontano gli stessi interventi a pochi giorni di distanza per fare insieme la convalescenza magari durante il periodo delle ferie. E proprio quest’anno a causa del periodo di lockdown stiamo riscontrando un grandissimo interesse ad approfittare dello smart working e delle vacanze per rimettersi in forma lontani da ‘occhi indiscreti’. Manager, liberi professionisti, ma anche mamme che possono contare sul supporto del marito a casa in telelavoro stanno pianificando una procedura chirurgica a luglio e agosto. Per far fronte a questa richiesta abbiamo attivato le visite online che consentono di ottenere una consulenza velocemente ovunque ci si trovi e ridotto il periodo di chiusura agostano dedicando più giorni all’attività chirurgica permettendo a chi lo desidera di esaudire il suo sogno e tornare carico in ufficio a settembre quando probabilmente le attività riprenderanno a pieno ritmo. Infine, per mantenere i risultati ottenuti, alla Chirurgia affiancano protocolli di Medicina Estetica personalizzati e veloci da svolgere anche in pausa pranzo fra una riunione e l’altra'.

Loading...
Commenti
    Tags:
    chirurgia esteticaover 50fascinobellezza
    Loading...
    in evidenza
    Da Commisso a Friedkin e Elliot I nuovi padroni del calcio

    Economia

    Da Commisso a Friedkin e Elliot
    I nuovi padroni del calcio

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, addio estate: arriva ciclone autunnale con NEVE-PREVISIONI CHOC

    Meteo, addio estate: arriva ciclone autunnale con NEVE-PREVISIONI CHOC


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    WRC, Rally di Turchia, La C3 R5 di Bulacia vince tra le WRC3

    WRC, Rally di Turchia, La C3 R5 di Bulacia vince tra le WRC3


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.