A- A+
Medicina
Coronavirus vaccino obbligatorio, Miguel Bosé: "Atto dittatoriale"

Coronavirus vaccino obbligatorio, Miguel Bosé: "Non sono complottista ma un provvedimento del genere sarebbe da dittatura"

La maggior parte dei medici oggi concorda che dovremo convivere con il Coronavirus almeno fino all'arrivo di un vaccino. In tutto il mondo, Italia compresa (qui le ultime novità dallo Spallanzani) vari team di scienziati stanno lavorando a nuove cure per sconfiggere il covid-19. Alcuni ritengono che l'immunità di gregge sia la condizione fondamentale per debellare l'epidemia e che quindi il vaccino debba essere obbligatorio per tutti. Altri, invece, come Miguel Bosé ritengono che tale decisione sarebbe "dittatoriale".

Coronavirus, vaccino obbligatorio: l'opinione controversa di Miguel Bosé

Miguel Bosè già da qualche tempo pubblica sul proprio profilo Instagram alcuni video in cui spiega la sua visione sull'epidemia di Coronavirus. In uno di questi, ad esempio, ha trattato il tema dell'utilizzo della mascherina nei luoghi pubblici in cui non è possibile mantenere il distanziamento sociale. La posizione del cantante spagnolo sul vaccino obbligatorio risulta piuttosto sorprendente, considerando che la madre Lucia Bosé è morta proprio a causa del Covid-19.

"Premetto, non sono antivaccinista. Quando sono stato in Africa ho fatto vaccini contro la febbre gialla e altre malattie, così come da bambino sono stato vaccinato contro la polio e il vaiolo. Ma ci sono dei vaccini che non mi farò mai iniettare: quello contro il coronavirus è uno di quelli e spero che non ci sarà mai un obbligo, né tantomeno condizioni, come la possibilità di viaggiare o di mandare i miei figli a scuola - spiega Miguel Bosé nel suo ultimo video - Se ci vogliono vaccinare obbligatoriamente, sospetto che ci sia qualcosa di dittatoriale dietro. Dobbiamo informarci e lottare, poi chi vuole vaccinarsi lo faccia per sua scelta. Ho informazioni sui rischi del contenuto dei vaccini, sono documentate dagli stessi accademici e scienziati che hanno studiato nelle stesse scuole e università di quelli che invece sono a favore dei vaccini. Non siamo complottisti, siamo persone che si sono informate hanno creato un proprio criterio. Non dico no ai vaccini, dico no a questo vaccino".

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Miguel Bosé Oficial (@miguelbose) in data:

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    coronaviruscoronavirus vaccino obbligatoriovaccino covid 19vaccino covid 19 obbligatoriovaccino coronavirus obbligatorio italiamiguel bosèmiguel bose instagram
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

    Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.