A- A+
Medicina
Diabete di tipo 2: alimentazione casalinga aiuta a ridurre il rischio diabete

Alimentazione, diabete tipo 2 e alimenti fatti in casa: cosa inserire nella dieta del diabetico

Mangiare alimenti fatti in casa può ridurre il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2. Preferire i cibi casalinghi e la cucina di casa fa bene alla salute, riduce il rischio di sviluppare il diabete tipo 2 oltre a scongiurare l’insorgenza di malattie cardiovascolari e obesità.

Ecco perché nella dieta del diabetico non deve mai mancare un’alimentazione varia che privilegia alimenti della cucina casalinga come le patate dolci, i legumi, le verdure a foglia scura, i frutti di bosco e il caffè.

Diabete di tipo 2 e alimentazione: alimenti fatti in casa per prevenire il diabete. La ricerca americana

E’ quanto confermato da uno studio americano, presentata dalla Harvard T.H. Chan School of Public Health di Boston a Orlando, in Florida in occasione delle Scientific Sessions dell'American Heart Association. 

La ricerca ha rilevato che le persone che mangiavano circa due pranzi o due cene fatte in casa ogni giorno - o circa 11-14 pasti a settimana - avevano il 13% di rischio in meno di sviluppare il diabete di tipo 2 rispetto a chi mangiava meno di sei pranzi o cene fatti in casa a settimana.

 Anche in ufficio, dunque, è meglio portarsi il cibo da casa che andare a mangiare in ristoranti o, peggio ancora, fast food.

Alimentazione per diabetici: quali sono i fattori di rischio per diabete di tipo 2 e malattie cardiovascolari

Quali fattori in particolare predispongono allo sviluppo del diabete di tipo 2 e alle malattie cardiovascolari?
Lo studio ha rilevato che sovrappeso e obesità sono fattori di rischio predominanti per sviluppare malattie cardiovascolari e diabete di tipo 2.

Mangiare fuori specialmente nei ristoranti delle catena di fast food predispone i bambini ed i giovani ad un aumento di peso corporeo. 

Lo stesso studio conferma che mangiare pasti fatti in casa, oltre a ridurre il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2, è associato ad un minor aumento di peso rilevato negli otto anni successivi allo svolgimento delle ricerche nel campione esaminato. 

I ricercatori non hanno fornito numeri specifici sulla quantità degli alimenti fatti in casa da consumare. Una cosa è certa: le persone dovrebbere mangiare ogni settimana la cucina di casa.

Commenti
    Tags:
    diabete di tipo 2 e alimentazionediabete di tipo 2 cosa mangiarediabete tipo 2 e alimenti fatti in casaalimentazione per diabeticirischio diabete di tipo 2
    in evidenza
    Camila Giorgi, selfie allo specchio: la minigonna non si vede...

    Nuove foto della tennista

    Camila Giorgi, selfie allo specchio: la minigonna non si vede...

    
    in vetrina
    Müller, premiata agli EDM Awards 2022

    Müller, premiata agli EDM Awards 2022


    motori
    Nuovo Ford Ranger Raptor: il più robusto e potente Ranger di sempre

    Nuovo Ford Ranger Raptor: il più robusto e potente Ranger di sempre

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.