A- A+
Medicina
Diabete, dormire con luci blu aumenta il rischio di sviluppare la malattia

Diabete, la luce artificiale setrna nel sonno aumenta il rischio di sviluppare la malattia

 

“Dormire di notte con la luce artificiale esterna puo’ far crescere il rischio di sviluppare il diabete” questo il risultato più importante di uno studio  realizzato su 100000 cinesi dal team guidato dalla dott.ssa Phyllis Zee, direttrice del Center for Circadian and Sleep Medicine presso la Northwestern University Feinberg School of Medicine di Chicago. Il lavoro, pubblicato dalla rivista Diabetologia, ha evidenziato che le persone che vivevano in aree cinesi con alto inquinamento luminoso notturno avevano un rischio del 28% in più di sviluppare il diabete rispetto a coloro che vivevano in zone meno inquinate. Altre ricerche avevano dimostrato anche un legame evidente tra la luce artificiale notturna e l’aumento di peso e obesità, interruzioni della funzione metabolica, fattori di rischio cardiovascolari, secrezione di insulina e sviluppo del diabete.

Diabete, 9 milioni di casi potenzialmente causati dall'inquinamento notturno

 

I dati sono molto chiari: circa 9 milioni di casi diabete in adulti over 18 potrebbero essere stati causati dall'inquinamento luminoso notturno all'aperto. "Lo studio-sostiene la dott.ssa Zee- conferma i potenziali effetti dannosi della luce notturna sulla funzione metabolica e sul rischio di diabete”. Nello studio  è stato osservato il ruolo della luce nel sonno per i ventenni. Dormire anche solo una notte con la luce fioca, come quella di un televisore senza audio, ha fatto crescere la glicemia e la frequenza cardiaca dei giovani . Studi precedenti hanno dimostrato che una frequenza cardiaca elevata durante la notte è un fattore di rischio per future malattie cardiache e morte prematura, mentre livelli più elevati di zucchero nel sangue sono un segno di insulino-resistenza, che alla fine può portare al diabete di tipo 2. I ricercatori sono concordi nel ritenere che un sonno sano sia estremamente importante per prevenire lo sviluppo del diabete di tipo 2.

 

Diabete, l'inquinamento luminoso e l'aumento dei livelli di glucosio

L'analisi della ricercatrice cinese ha rilevato che dormire con inquinamento luminoso esterno aumenta i livelli di glucosio nel sangue portando un rischio più elevato di insulino-resistenza e diabete. Le strategie per ridurre i livelli di luce durante la notte includono il posizionamento del letto lontano dalle finestre e l'utilizzo di paralumi che bloccano la luce. Se persistono bassi livelli di luce, occorre prova una maschera per dormire per proteggere gli occhi. I medici consigliano di evitare qualsiasi tipo di luce in camera da letto, soprattutto di luce dello spettro blu comuni in televisori, tablet, smartphone. Se proprio è necessario avere una luce i medici del team consigliano luci con toni più rossastri o bruni. E poi luci fioche e livello del pavimento per evitare il riflesso ad altezza degli occhi. E l’ultimo consiglio della dottoressa Zee è molto naturale, quello cioè di “prendere la luce del giorno, questa si davvero salutare”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
computerdiabetelucesmartphonestudio




in evidenza
Annalisa a Le Iene canta il singolo di Sanremo "Sinceramente" e fa impazzire il pubblico

Guarda il video

Annalisa a Le Iene canta il singolo di Sanremo "Sinceramente" e fa impazzire il pubblico


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete


motori
Opel Astra Sports Tourer Electric: La compagna ideale per ogni viaggio

Opel Astra Sports Tourer Electric: La compagna ideale per ogni viaggio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.