A- A+
Medicina
Dieta Cram, dimagrire in 3 giorni con 4 alimenti: come funziona. MENU

Dieta Cram, per perdere 3 chili in 3 giorni, con soli 4 alimenti

La dieta Cram è una dieta lampo che fa perdere 2-3 chili in tre giorni. Il nome deriva dalle iniziali dei 4 alimenti che la compongono: cereali, riso, mele (apple) e latte(milk). La dieta prevede un regime alimentare restrittivo, in cui sono consentiti solo questi 4 cibi.

Dieta Cram, fa perdere peso, ma soprattutto liquidi: per quanti giorni seguirla

La dieta Cram è seguita soprattutto da coloro i quali desiderano perdere i chili di troppo dopo le abbuffate. Si basa sul consumo di soli 4 alimenti, è dunque vietato seguirla per più di tre giorni. Potrebbe infatti causare carenze nutrizionali. La dieta Cram fa perdere circa 3 chili in 3 giorni, ma si tratta principalmente di liquidi.

Dieta Cram come funziona: si basa sul consumo di 4 alimenti, sono escluse le proteine

Ad eccezione del latte, la dieta Cram esclude dal menu le proteine. Prevede invece il consumo di alimenti ricchi di carboidrati e fibre, molto utili a favorire il transito intestinale. Grazie alla mela consente poi l’assunzione di minerali e vitamine.

Dieta lampo Cram, condimenti concessi nel menu

La dieta Cram è molto rigida e soprattutto monotona. Basandosi sul consumo di 4 alimenti non consente di variare molto il menu. È possibile però utilizzare alcuni condimenti che daranno un sapore diverso ai piatti. Sono infatti concessi l’olio extravergine di oliva, il succo di limone, il basilico e lo zenzero.

Dieta Cram menu esempio: schema giornaliero

Ecco un menu esempio della dieta Cram.

A colazione un bicchiere di latte scremato, un succo di mela, fette biscottate integrali.

Spuntino mattutino con un bicchiere di latte scremato o una mela, anche cotta.

A pranzo riso integrale condito con olio extravergine di oliva, limone e zenzero.

A merenda un bicchiere di latte scremato o una mela, anche cotta.

A cena pasta integrale con olio extravergine d’oliva e basilico.

Durante la dieta è consigliabile bere almeno 2 litri d’acqua al giorno, per idratare il corpo e potenziare l’effetto depurativo.

Dieta Cram controindicazioni: fa perdere soprattutto liquidi ed è molto restrittiva

La dieta Cram non si basa su un regime alimentare equilibrato. Prevede il consumo di soli 4 alimenti e, se prolungata per più di tre giorni, potrebbe provocare carenze nutrizionali.

È molto restrittiva e anche monotona. Per questi motivi, chi decide di seguirla potrebbe facilmente sgarrare  o interromperla prima, perché preso dalla fame o dalla voglia di alimenti diversi.

La dieta Cram inoltre consente un dimagrimento molto rapido, dovuto però soprattutto alla perdita di liquidi. Quando la dieta termina e si riprende a mangiare normalmente, c’è il rischio di recuperare subito i chili persi.

Prima di iniziare la dieta è opportuno rivolgersi al proprio medico di fiducia o ad uno specialista in grado di dare consigli mirati e di personalizzare la dieta in base alle vostre esigenze.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    dieta cramdieta cram funzionadieta cram menudieta cram esempiodieta cram schemadieta cram controindicazionimenu della dieta cramcram dieta lampo
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

    ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.